Contenuto Principale

Gelbison, se ne va De Felice. Il tecnico si accasa ad Altamura.

Risultati immagini per Severo De Felice

Gli effetti della crisi in casa Gelbison si fanno sentire. Il tecnico Severo De Felice dice addio ai rossoblu e si sistema all’Altamura. Torna così in terra pugliese, a casa sua, il mister che ha guidato la Gelbison nell’ultima stagione, traghettandola verso la salvezza calcistica messa a rischio dalla crisi societaria. Ad annunciare  l’intesa con l’Altamura è stato lo stesso club pugliese in un comunicato stampa in cui augura buon lavoro al nuovo tecnico. De Felice si toglie così definitivamente dagli impicci e da una situazione che  tiene ancora in bilico il futuro della Gelbison. La notizia del suo addio a Vallo della Lucania, dove l’allenatore spesso è stato contestato, non ha suscitato nessuna reazione. Anche perché le attenzioni sono tutte concentrate sulle manovre per garantire il prosieguo del cammino alla Gelbison e la permanenza del calcio a Vallo della Lucania.  Al momento proseguono le trattative per trovare una soluzione alle dimissioni presentate dal gruppo dirigente che ha guidato il sodalizio rossoblu nell'ultima annata sportiva. In corsa c’è la cordata capeggiata da Infante, e con l'ulteriore interessamento del co-presidente dell'Agropoli Puglisi. L’acquisizione del team rossoblu da parte loro dovrebbe sciogliere tutti i timori, ma da definire ci sono gli aspetti economici, in particolare quelli relativi ai debiti che il club ha accumulato negli anni. La notizia a Vallo della Lucania, dove il tecnico De Felice, spesso è stato contestato, non ha suscitato nessuna reazione. Di certo, alla luce delle ultime vicende, una volta raggiunto l’accordo con la cordata,  tra le prime incombenze che dovrà fronteggiare il nuovo organigramma dirigenziale che subentrerà al vertice del club cilentano, ci sarà anche quella di individuare il nuovo allenatore. 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.