Contenuto Principale

Sala Consilina, casa in fiamme. Sfiorata la tragedia.

 

Tanta paura e una mansarda finita in cenere. Si è concluso così l’incendio sprigionatosi improvvisamente questa mattina in un’abitazione di Sala Consilina . L’intervento tempestivo dei vigili del Fuoco del locale distaccamento con il caposquadra Eugenio Siena è riuscito a domare le fiamme e ad evitare il peggio.  All’interno della casa sita in via Valle Mauro c’erano infatti due persone. Una ha riportato delle leggere ustioni e per questo è stata medicata dal personale del 118. Nulla di grave comunque, sebbene i danni riportati dall’abitazione sono consistenti.  I vigili del fuoco che sono riusciti ad avere ragione sulle fiamme non hanno potuto fermare del tutto la loro forza distruttrice. Le travi del solaio sono andate totalmente in fumo, scoperchiando la mansarda, calcinacci e altro materiale sono crollati a terra rovinando quanto era contenuto in essa . Annerite pareti, mobili e infissi. Al momento sono al vaglio le cause che hanno potuto determinare l’innesco delle fiamme. Pare che nella mansarda fossero in corso dei lavori. ora bisognerà ricostruire quanto accaduto ed evidenziare eventuali responsabilità. Intanto  i Vigili del Fuoco sono stati impegnati in queste ore anche a Polla nuovamente. Questa volta il rogo innescato  ha interessato località Sant’Antuono finendo per lambire l’autostrada A2 del Mediterraneo. Ieri sera invece a finire in fiamme era stata la collina alle spalle del cimitero. Un’estate davvero difficile per  la cittadina e in particolare per la stessa area finita in fiamme per 4 volte nel giro di un mese.

 

Daria Scarpitta

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.