Contenuto Principale

Scuola a Sapri. La Tancredi lascia il Dante Alighieri. E' la nuova preside di San Giovanni a Piro.

 

 

Dopo tre anni di reggenza l’Istituto Comprensivo di San Giovanni a Piro ha un suo dirigente . La direttrice dell’ufficio scolastico regionale Franzese ha assegnato l’incarico a Maria Teresa Tancredi, che ne aveva fatto richiesta. Si tratta dell’attuale presidente dell’istituto comprensivo Dante Alighieri di Sapri. Assumerà la guida del Teodoro Gaza a partire dal prossimo primo settembre.  SI tratta di un istituto comprensivo al quale fanno capo non  solo le scuole dell’obbligo di San Giovanni a Piro ma anche quelle di Caselle In Pittari. Un istituto che negli ultimi anni è stato retto da Corrado Limongi attuale preside dell’istituto superiore di Sapri Leonardo Da Vinci. Intanto il Dante Alighieri , nonostante la manovra politica, di oltre un anno fa per salvarlo dalla possibile soppressione della dirigenza, continua a rischiare di perdere l’autonomia, pervia del numero degli iscritti, di poco superiore ai 400. Il minimo richiesto per una scuola montana ( il Dante Alighieri comprende anche Tortorella) per poter godere della dirigenza. L’ufficialità della nomina di Maria Teresa Tancredi a preside delle istituto di San Giovanni a Piro è arrivata in queste ultime ore con la pubblicazione del decreto dell’ufficio regionale scolastico sulla mobilità regionale ed interregionale dei dirigenti . Con lo stesso decreto a Maria Carmela Verrelli è stata assegnata la guida dell’istituto comprensivo di San Marco di Agropoli . Paola Sabbatino invece, dovrà dirigere la scuola “ Criscuolo “ di Pagani e lasciare il comprensivo di Polla. Complessivamente in Campania sono 91 i cambi di preside nelle scuole e diversi gli studenti che hanno perso l’autonomia perché sottodimensionate.

 

 
 
 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.