Contenuto Principale

Sala, Cimino promosso tenente. Lascia il comando della Stazione. A farne le veci il luogotenente Amato.

L'immagine può contenere: 3 persone

E’ diventato Cavaliere della Repubblica in un momento importante della sua carriera. Cono Cimino, per 14 anni alla guida della Stazione Carabinieri di Sala Consilina, è stato promosso tenente e quest’oggi è l’ultimo giorno di servizio presso il Comando. Il grado più alto e le maggiori responsabilità, infatti, lo porteranno verso altri lidi e altri incarichi. Dopo aver superato brillantemente il relativo concorso, il neo tenente Cimino, infatti, dovrà dire addio al suo ruolo a Sala Consilina.  Per qualche settimana seguirà presso la scuola ufficiali il percorso di formazione  previsto e poi gli verrà notificata la nuova sede per un incarico più prestigioso. L’impronta lasciata a Sala Consilina, però, resta indelebile. Sempre presente e partecipe, è stato  un punto di riferimento per la gente innanzitutto, incarnando quei valori di prossimità, di fiducia, di aiuto che l’Arma da sempre si propone di trasmettere e che danno fondamento alle onorificenze attribuitegli. Il rapporto stretto con la popolazione ha contraddistinto il suo operato. “Una caserma sempre aperta, una luce accesa anche di notte- ha detto in più di un’occasione-  sono il segnale che c’è sempre qualcuno disponibile ad incontrare la gente e ad intervenire”. Vigile sul territorio, negli anni del suo comando ha collezionato diversi importanti risultati, attraversando indagini anche complesse e momenti storici della cittadina capofila del Vallo di Diano non facili come lo scippo di tribunale e carcere. Vena ironica, importante background culturale, e la passione per il teatro e la fotografia naturalistica completano il ritratto di un comandante che mancherà molto, a meno di improvvise assegnazioni, al Vallo di Diano. In attesa di un nuovo comandante, intanto, la stazione di Sala Consilina sarà guidata dal luogotenente Raffaele Amato.

Daria Scarpitta

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.