Contenuto Principale

Sapri, arrestato pusher in vacanza. E' un 22enne di Napoli.

Risultati immagini per carabinieri sapri

Era diventato lo spacciatore di droga della spiaggia di Sapri. I carabinieri se ne sono accorti e lo hanno pedinato per diversi giorni fino a scoprire chi era, da dove proveniva e come mai si trovava nel Golfo di Policastro. La scorsa notte i militari del Comandante Marino, nel corso dei consueti controlli contro lo spaccio di stupefacenti, particolarmente intenso durante la stagione estiva lungo la costa cilentana, lo hanno fermato  mentre cedeva dosi di stupefacente a cinque giovani del posto in località San Francesco. Nel corso della perquisizioni sono stati rinvenuti alcuni grammi di marijuana . Successivamente, gli accertamenti si sono trasferiti nella casa che il  22 enne incensurato  residente a Napoli, aveva affittato per la vacanza estiva in località Pali a Sapri. Nell’abitazione i militari hanno scoperto mezzo chilo di marijuana e materiale utile per la sua attività da pusher: bustine, bilancino e dosi già pronte. Lo stupefacente se venduto avrebbe fruttato oltre cinque mila euro. Il giovane spacciatore napoletano è stato rinchiuso nel carcere di Potenza  mentre i cinque giovani che erano con lui, tutti di Sapri e maggiorenni, sono stati segnalati alla Prefettura di Salerno. Un’operazione che si inserisce nella vasta attività investigativa avviato in tutto il Golfo di Policastro per bloccare chi utilizza le sue vacanze al mare per incrementare gli affari con furti, truffe o spaccio di droghe .  

Antonietta Nicodemo

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.