Contenuto Principale

Cilento. Capitaneria di Porto di Palinuro: inaugurate le sedi distaccate di Policastro e Capitello

Soddisfatti i sindaci dei due centri costieri del Golfo di Policastro, dove, sul fronte del servizio a protezione dell'ambiente marino, manca all'appello solo la cittadina rivierasca di Scario. (Serv. di Caterina Guzzo)

Cilento. Tassa di soggiorno: chi è soggetto all'imposta e quanto deve pagare

La tassa di soggiorno ha fatto il suo debutto a San Giovanni a Piro, Camerota, Centola-Palinuro e Pisciotta e dal primo luglio entrerà in vigore per la prima volta a Sapri mentre per il secondo anno consecutivo, a Vibonati. A Ispani, a giorni, si definirà il nuovo periodo d’introduzione. Le tariffe variano da comune a comune e interessano le varie tipologie di strutture ricettive. Gli introiti saranno destinati ad attività utili al settore turistico. Tra le iniziative definite a Centola-palinuro, da amministratori e imprenditori: la sistemazione della cartellonistica, il finanziamento di alcune manifestazioni, la riorganizzazione della pro-loco e l’assunzione di vigili per il controllo ambientale. A Sapri la tassa di soggiorno entrerà in vigore dal primo luglio al 31 agosto e tre sono le tariffe stabilite con gli operatori del settore: 1 euro per alberghi e campeggi, 75centesimi per i bed & breakfast e 50 centesimi per le case vacanza e gli ostelli e la tassa dovrà essere versata solo per i primi 5 giorni consecutivi. Saranno esenti dall‘imposta i bimbi fino ai 10anni di età, gli ultrasettantenni, i diversamente abili e gli accompagnatori, le strutture senza partita iva ed altre specifiche categorie. “L'incasso previsto - precisa l'assessore Giulio Cammarosano – si aggira intorno ai 9/10 mila euro e sarà utilizzato soltanto per la promozione turistica e non per l‘organizzazione di manifestazioni”. Per il momento il comune si è dichiarato disposto ad accogliere una delle proposte degli operatori che hanno chiesto di usare l'incasso per l'acquisto di biciclette da fornire alle strutture ricettive sapresi. In questo caso il costo verrà coperto per il 50% dagli introiti dell’imposta e il rimanente 50% sarà a carico degli imprenditori. Il regolamento sulla tassa di soggiorno sarà portato in consiglio, per l'approvazione, martedì prossimo, mentre le tariffe attendono il via libera della giunta. A vibonati la tassa entrerà nuovamente in vigore dal primo luglio al 31 agosto. A Capitello sono ancora da definire alcuni dettagli sul ritorno dell’imposta e nella seduta di mercoledì 26 giugno il consiglio stabilità il nuovo periodo di introduzioni e le modifiche da apportare al vecchio regolamento.

Antonietta Nicodemo

 

Polla. Furto nell'ospedale: rubati 30mila euro di medicine

Ladri di medicinali in azione nell’ospedale Luigi Curto di Polla. I malviventi nella notte tra il 17 e il 18 giugno hanno portato via un ingente quantitativo di preparati terapeutici custoditi nella farmacia interna al presidio ospedaliero situata al pian terreno della struttura. Un colpo che è fruttato ai malviventi diverse migliaia di euro, dal momento che hanno preso di mira soltanto farmaci molto costosi, utilizzati per le terapie delle malattie autoimmuni. Sono riusciti a penetrare all’interno dei locali dopo aver tranciato le inferriate messe protezione di una finestra posta sul retro della struttura. Un accesso utilizzato sia per l’ingresso che per la fuga. I malviventi una volta dentro hanno agito indisturbati, focalizzando la loro attenzione su un unico scaffale. Poi se la sono data alle gambe, tranquilli del fatto che le telecamere interne di videosorveglianza, seppur presenti, fossero disattivate, non da loro, ma già qualche giorno a causa di un probabile guasto al sistema. Circostanze che lascerebbero pensare che chi è entrato in azione conosceva bene cosa e come trafugarla. I ladri, sono stati bravi anche a non farsi notare nemmeno dagli agenti di vigilanza, in servizio a quell’ora. La scoperta è stata fatta solo martedì mattina, quando sono ritornati a lavori gli addetti della farmacia ed è così che è scattata l’indagine. Al vaglio degli inquirenti ci sarebbero i filmati registrati da telecamere posizionate lungo le strade che conducono al nosocomio pollese.

Roberta Cosentino

 

Policastro e Capitello: le due nuove sedi della capitaneria di Porto di Palinuro

La capitaneria di porto di Palinuro apre due nuovi uffici marittimi: ai presidi di Marina di Camerota e Sapri si aggiungono quelli di Policastro e Capitello, che saranno inaugurati giovedì mattina dal comandante di Salerno, Maurizio Trogu. Il Comandante ufficializzerà l’avvio, presso entrambe le sedi, delle attività di controllo e prevenzione dei reati in mare e sul demanio marittimo. Le nuove sedi dovranno anche fornire informazioni su tutto ciò che riguarda l’attività diportistica. A Policastro la delegazione di spiaggia della capitaneria di porto sarà istituita presso una struttura di proprietà del comune situata nello scalo portuale. La cerimonia di inaugurazione si terrà alle 10.00, alla presenza delle massime autorità civili e militari e vedrà la partecipazione dei familiari di Francesco Cetrola, il maresciallo 37 enne di Santa Marina che nel maggio scorso perse la vita nel drammatico incidente nel porto di Genova. Subito dopo, intorno alle11.00, i massimi vertici della capitaneria di porto di Salerno e di Palinuro si trasferiranno a Capitello per inaugurare il locale ufficio marittimo che ha trovato casa presso l’ex edificio della scuola elementare. Anche in questo caso si tratta di una struttura messa a disposizione dalla guardia costiera dal comune a titolo privato. Sia a Policastro che a Capitello gli uomini della capitaneria di Porto disporranno solo di auto con cui eseguire i controlli a terra mentre per le verifiche in mare, saranno supportati dai colleghi di Palinuro e Sapri. I due nuovi uffici marittimi entreranno in servizio nei primi giorni di luglio e saranno operativi durante l’intera stagione estiva.

Antonietta Nicodemo

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.