Contenuto Principale

A Centola la maggioranza continua a perdere pezzi. Si è dimesso l’assessore all’urbanistica.

La maggioranza di Centola perde un altro pezzo. Alla fine della seduta del consiglio comunale di mercoledì scorso l’assessore all’urbanistica Giancarlo Ciccariello si è presentato sul finire della riunione ed ha ufficializzato le dimissioni dall’incarico. “Credevo realmente nel progetto a cui ho lavorato - ha detto - convinto che si sarebbe realizzato, ma purtroppo peccavo di ingenuità. Non mi sono ritrovato in una squadra. La partita l’hanno sempre giocata in pochi, attraverso azioni e strategie poco ammissibili secondo la mia etica”. Poi l’affondo: “Il merito è sempre appartenuto a un singolo e mai alla collettività”.  Ciccariello nel dimettersi ha fatto sapere che darà vita ad un gruppo autonomo. Dallo scorso anno fa parte delle minoranze consiliari anche l’ex consigliere di maggioranza Paolo Fedullo. Mentre non sembrano essersi attutiti i contrasti tra Stanziola e il suo assessore al turismo Francesca Del Duca. Sorpreso il Sindaco: “Come si fa a dire di non contare – dice Stanziola – quando si è parte di una Giunta e si porta il carico di deleghe vitali per la vita economica e sociale del nostro paese”. Al primo cittadino meraviglia il fatto che l’assessore abbandoni la maggioranza proprio in un momento in cui il comparto urbanistico è tornato in piena attività “All’inizio di questo mese sono riprese le procedure per il Puc ed è stato nominano il nuovo responsabile dell’ufficio tecnico, attendo da circa un anno”. Stanziola incassa il colpo e promette all’intera comunità: “Anche senza Ciccariello entro la fine del mandato metteremo in campo tutte le azioni programmate”.

 

Antonietta Nicodemo

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.