Contenuto Principale

Sassano: la spending review continua

Ancora tagli alle spese dell'amministrazione Pellegrino. Le nuove manovre per risparmiare.

 

Camerota: la giunta Romano perde pezzi

L'assessore al demanio, Alfonso Esposito, lascia le deleghe. Il sindaco respinge le dimissioni. Il primo cittadino, Romano " lo incontrerò per ricucire lo strappo".

 

Voto del 26 e 27 maggio: presentati i candidati

A Futani il sindaco uscente rinuncia alla corsa. Nessuna alternativa al gruppo di maggioranza. Tutto secondo le previsioni ad Atena Lucana. A Roccagloriosa spunta anche la squadra di Maria Balbi. A Polla entra in campo una quinta formazione che però sembra non avere i requisiti per essere proposta agli elettori.

Questa mattina sono state depositate le liste per il rinnovo di diciassette consigli comunali della provincia di Salerno. A Futani gli elettori non avranno alternative. Per il voto del 26 e 27 maggio è stata presentata una sola squadra. A capeggiarla è il vice sindaco uscente Aniello Caputo, con lui altri tre ex amministratori: Leonardis , Cortese e Rocco. E' rimasto fuori dal gioco il sindaco uscente, Pompeo Trivelli, che ha preferito non ricandidarsi. Ora l'unica lista dovrà riuscire a convicere gli elettori a recarsi al voto per raggiungere il quorum necessario: più 50 %  per poter salire alla guida del comune. A Roccagloriosa, quasi a sopresa, è stata presentata una terza lista. A proporla, come lo scorso anno, è stata Maria Balbi , sindaco dal '93 al 2002. Dovrà vedersela con il sindaco uscente, Giuseppe Balbi e Nicola Marotta, compagini tra le quali si è divisa l'amministrazione decaduta. A Roccalgloriosa il consiglio è stato sciolto pochi mesi fa a seguito di una manovra politica contro il sindaco, manovra partita dal gruppo di maggioranza . Ad atena Lucana tutto secondo le previsioni. Tre i nomi in corsa per la carica di sindaco: Pasquale Iuzzolino, Luigi Vertucci e Francesco Manzolillo. Piccolo colpo di scena a Polla . Ai quattro annunciati a candidati per la massima carica: Rocco Giuliano, Vanni Ritorto, Fortunato D’arista e Raffaele Cammardella; e se n' è aggiunto un quinto. Allo scadere del termine Giacinto Curcio ha depositato una sua lista, lista che è stata accolta con riserva, perché sono stati riscontrati una serie di difetti, nel simbolo e nella raccolta delle firme. Una squadra che pare destinata alla bocciatura. Nelle prossime ore in ciascun comune si riuniranno le commissioni elettorali che stabiliranno se le liste presentate hanno i requisiti necessari per essere proposte agli elettori.

Antonietta Nicodemo

Elezioni amministrative 2013: i comuni interessati

Sabato scade il termine per la presentazione delle liste. A Futani, il sindaco uscente rinuncia alla corsa e manda in crisi la maggioranza. A Roccagloriosa Nicola Marotta sfida Giuseppe Balbi.

Sabato a mezzogiorno scade il termine per la presentazione delle liste per le amministrative di maggio. Gli aspiranti alla corsa hanno ancora un pò di tempo per stringere accordi e mettere a punto la squadra da far scendere in campo. Nonostante i tempi strettissimi, a Futani tutto è in alto mare. In crisi soprattutto la maggioranza uscente che si è trovata a fare i conti con la decisione del sindaco Pompeo Trivelli di non ricandidarsi. “ Al 99 % - ha dichiarato questa mattina alla nostra redazione – non parteciperò alla campagna elettorale, perché - ha detto, amareggiato - non ci sono le condizioni per pensare di poter gestire il comune in maniera efficiente e utile per la comunità “ . La scelta del sindaco uscente di non riproporsi agli elettori ha mandato letteralmente in crisi la maggioranza comunale, che rischia di dividersi tra due liste, alle quali sicuramente si aggiungerà la compagine che il gruppo di minoranza uscente schiererà. Maggioranza divisa anche a Roccagloriosa: una parte sosterrà il sindaco uscente Giuseppe Balbi, l'altra parte sarà con l'ex assessore Nicola Marotta. Con lui ci sarà in lista anche Attilio Pierro, in un primo momento tra i favoriti per la candidatura a sindaco. Resta fuori dalla competizione, il precedente sindaco Gerardino Cavaliere che, comunque, ha garantito il suo appoggio alla lista di Marotta. Giuseppe Balbi ha dalla sua parte tutto quell' elettorato che ha voglia di far cambiare rotta alla politica locale. A poche ore dallo scadere per la presentazione delle liste, i candidati a sindaco per Polla restano: Rocco Giuliano, Vanni Ritorto, Fortunato D'arista e Raffaele Cammardella. Ad atena Lucana: Pasquale Ruzzolino, Luigi Vertucci e Francesco Manzolillo. Per l'ufficialità però bisogna attendere la giornata di domani. Le manovre poltiche sono ancora in corso e nella notte potrebbero rivoluzionare tutte le certezze di queste ore.

Antonietta Nicodemo

GUARDA VIDEO. SERVIZIO 105TG.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.