Contenuto Principale

Scuola, riapertura in sicurezza: 300 tamponi tutti negativi.

Quasi 300 tamponi quelli eseguiti presso la sede Usca di Caselle in Pittari  in circa due giorni e mezzo. Sono questi i numeri dello screening scolastico che ha riguardato il Golfo di Policastro. Numerose le persone che si sono presentate per eseguire il tampone antigenico, quello rapido che si effettua con un leggero inserimento nel naso di un cotton fioc. A recarsi a Caselle in Pittari sono stati soprattutto gli alunni con le loro famiglie, ma anche docenti e personale ATA. Tra i Comuni  che hanno risposto di più a questa possibilità quello di Sapri, mentre Policastro risulta essere tra i paesi dove hanno aderito in pochi, nonostante si ritorni in classe già da lunedì prossimo. Ma a sottoporsi al tampone sono arrivati da Torraca, Vibonati, San Giovanni a Piro, Torre Orsaia, oltre che da Caselle, qualcuno anche dal Vallo di Diano. Solo stamane  sono stati una novantina i tamponi effettuati. Tra coloro che si sono presentati anche due persone di Sanza. Insomma c’è chi ne ha approfittato per poter svolgere gratuitamente un test che può rilevare eventualmente il contagio. Al momento sono già stati comunicati circa 200 esiti dei test effettuati e sono risultati tutti negativi, il che fa ben sperare per la ripresa delle lezioni in sicurezza. Sarà possibile effettuare il test  rapido gratuitamente e senza prenotazione anche questo sabato dalle 16 alle 18 e domenica dalle 9 alle 13.

 

Daria Scarpitta

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.