Contenuto Principale

Addio a Stelvio Cipriani. Fu indimenticabile protagonista del Villammare Film Festival 2012.

Risultati immagini per STELVIO CIPRIANI VILLAMMARE FILM FESTIVAL

Addio a Stelvio Cipriani, indimenticabile protagonista del Villammare Film Festival 2012. E’ venuto a mancare nella giornata di lunedì all’età di 81 anni. Un altro grande rappresentante di un momento storico del cinema italiano che il Golfo di Policastro ha potuto conoscere e apprezzare dal vivo mentre raccontava aneddoti della sua carriera ed eseguiva musiche sue e dei suoi colleghi durante l’XI edizione del Villammare Film Festival. La serata del 24 agosto rimase impressa perché Cipriani salì sul palco un po’ innervosito per l’orario di avvio della sua performance e rimbrotto i tecnici al lavoro sul palco, ma pian piano si lasciò andare raccontando di sé, della sua vita  e degli inizi segnati dal destino.

Le note del suo pianoforte riempirono la piazzetta di Portosalvo quella sera in una viaggio tra film ed emozioni culminato con l’esecuzione di quell’Anonimo Veneziano che gli valse riconoscimenti e successo. Una colonna sonora nata un mercoledì 17 nel giro di qualche ora, per sostituire le musiche già composte per il film e risultate infine non adatte.

A distanza di sei anni da questo incontro, uno di quelli indelebili incentrati regalati dal Villammare Film Festival nell’affascinante mondo delle colonne sonore, il ricordo si fa intenso e commosso addolcito dalla consapevolezza di aver potuto godere dal vivo del talento e anche della forte personalità  di Stelvio Cipriani .

Daria Scarpitta

Cinema. Il Villammare Film Festival tra gli eventi cinematografici apprezzati e sostenuti dalla Regione Campania per il 2018.

Risultati immagini per villammare film festival

Il Villammare Film Festival tra gli eventi riconosciuti e finanziati dalla Regione Campania anche per il 2018 nell’ambito del Piano Cinema . Continua a mietere successi il piccolo grande evento ideato dall’editore di 105 Tv Alessandro Cocorullo, ormai diventato una certezza del panorama dei festival cinematografici della Campania. La Regione ha avviato una serie di investimenti ed azioni proprio per sostenere e rilanciare tutte le attività cinematografiche e audiovisive realizzate sul suo territorio, tra produzione di opere, rassegne, sale cinematografiche, etc. Sul Burc dello scorso 17 settembre è stato  pubblicato l’esito della selezione compiuta tra le attività di promozione del cinema, il cui bando scadeva lo scorso 1 luglio.  27 i Festival ammessi a contributo, 17 le rassegne e  5 i cinecircoli, tutti per lo più del napoletano che fa la parte del leone. Del Cilento sono solo  due gli eventi apprezzati dalla Regione e inseriti nell’elenco dei finanziati: il Mediterraneo Video Festival di Agropoli e il Villammare Film Festival. Nel resto della provincia  passano solo festival di realtà più grandi: il  Cortoglobo di Angri, L’Italian Movie Award di Pompei, il Linea D’Ombra e il Festival internazionale del Cinema entrambi di Salerno. il Villammare Film Festival, dunque che quest’anno ha fatto registrare un surplus di ospiti e occasioni di incontri e approfondimenti,viene promosso per l’edizione 2018  anche dall’istituzione regionale e riesce ad entrare nell’elenco accanto ad eventi più blasonati come il Napoli Film Festival, i Festival di Ischia e Capri. Una spinta a fare sempre di più e meglio in vista della diciottesima edizione.

Daria Scarpitta

VFF 2018, mercoledì Serena Autieri fa ..."La Sciantosa", figura magica anche al cinema.

Risultati immagini per autieri sciantosa

 

VFF 2018, Eva Grimaldi miglior attrice non protagonista per il film "Respiri".

L'immagine può contenere: 2 persone, persone in piedi e matrimonio

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.