Contenuto Principale

La bellezza di Maratea nella cover di Bowie "Heroes". Riccardo Mei si lascia ispirare dalla cittadina lucana.

Risultati immagini per riccardo mei

Nuova celebrazione per le bellezze di Maratea. Questa volta arriva da quella che si può definire la voce per eccellenza della televisione italiana. Riccardo Mei, attore, cantante, il cui timbro inconfondibile da 25 anni segna il racconto della scienza e non solo, dando voce ai documentari di Superquark, Alle Falde del Kilimangiaro, Geo&Geo m anche a trasmissioni come Quarto Grado e Omnibus, ha realizzato una sua versione di “Heroes” di David Bowie scegliendo Maratea come sfondo della narrazione. Il video è stato pubblicato da Repubblica. Il pretesto della performance  è stata la partecipazione di Mei dal 20 al 22 settembre al Festival dell’Innovazione “Heroes Meet in Maratea” tenutosi nella cittadina lucana. Il performer invitato ad intervistare i protagonisti e raccontare con il suo stile la tre giorni, si è fatto ispirare da Maratea e, complice un ukulele trovatogli dagli organizzatori della manifestazione, nel tempo libero ha girato questo video musicale in  onore di Maratea. Ed è lo stesso Mei sui social a spiegare il perché di un video che mostra gli angoli più belli della cittadina lucana. “Invitare me, - scrive- attore e cantante, da sempre fan di David Bowie- a un festival intitolato “Heroes”...beh, non poteva che avere una conseguenza musicale! Ora il video è pronto, montato con immagini di natura prese da questo angolo stupendo della costa tirrenica, per una versione di "Heroes" estiva, marina, rilassata, hawaiana (la camicia...)".

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.