Contenuto Principale

SAPRI, DEL MEDICO RINUNCIA ALLE DIMISSIONI. IL SINDACO GENTILE HA ASSEGNATO LE DELEGA AGLI ASSESSORI.

 

 Risultati immagini per GIUSEPPE DEL MEDICO

Giuseppe Del Medico resta in Consiglio Comunale. L’ex sindaco di Sapri, dopo una lunga riflessione, ha accolto ha richiesta dei suoi elettori e di Sapri Democratica, ed ha  rinunciato alle dimissioni. Dimissioni che aveva annunciato appena dopo la sconfitta dell’11 giugno scorso ritenendola, una sua sconfitta personale. Da lunedì prossimo, giorno dell’insediamento del nuovo consiglio, sarà seduto tra i banchi della minoranza insieme a Tommaso Lando, Lucia Pepice e Pamela Marino. Insieme garantiranno una azione politica costruttiva, forte della decennale esperienza amministrativa di Del Medico. Chiarito questo punto il movimento cerca di dare vita ad una nuova stagione politica che dovrà portare alla formazione di una nuova classe dirigente del movimento e all’avvio di  progetti capaci di coinvolgere maggiormente la comunità. Il sindaco Antonio Gentile, non senza difficoltà,  è riuscito a nominare i suoi assessori e ad assegnare a ciascuno di loro le deleghe. A Daniele Congiusti lavori pubblici, demiano e carica di vicesindaco, Francesco Di Donato dovrà occuparsi di commercio, ambiente e territorio. Maria Teresa Falce è l’assessore alla pubblica istruzione, cultura, salute e sanità mentre Amalia Morabito è stata  delegata al turismo e allo spettacolo. I commercianti, gli operatori turistici e le associazioni attendono l’insediamento del nuovo consiglio per poi iniziare a ragionare con il nuovo governo di Sapri sulle azioni da condividere per la crescita sociale, economica e culturale della Città .

 

 

 

ANTONIETTA NICODEMO 

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.