Contenuto Principale

Furti alle farmacie dei distretti sanitari e degli ospedali: a Sapri si cerca la banda, a Solofra arrestati 3 cilentani

 

 Il furto alla farmacia del distretto sanitario di Sapri resta in attesa dell'identificazione dei ladri mentre è stato quantificato il valore dei medicinali rubati. Si aggirerebbe intorno ai 35 mila euro. Le immagini riprese dalle telecamere della videosorveglianza sono risultate inutilizzabili. Il video mostra  le ombre di tre persone che indisturbate forzano la finestra al primo piano sovrastante la famarcia ed entrano  nel deposito dei medicinali al pian terreno  portando via  costosi farmaci .  I carabinieri della compagnia di Sapri hanno già raccolto una serie di testimonianze per tentare di risalire agli autori senza escludere che si tratti della stessa banda che pochi giorni fa è stata colta in flagranza di reato presso la farmacia dell'ospedale di Solofra. “ Siamo in cottatto con i colleghi dell' avellinese – precisa il capitano Emanuele  Tamorri – e insieme stiamo confrontando alcuni elementi che potrebbero unire i due episodi. Anche in considerazione del fatto che i tre ladri  arrestati  sono proprio del Cilento” . A finire nella rete dei carabinieri di Solofra , infatti, sono  un 46 enne di Aropoli, un 20 enne di Giungano e un 19 enne di Capaccio. Ora tocca verificare se sono loro gli autori del furto messo  a segno nella  farmacia del distretto sanitario di Sapri ma anche di  Capaccio, Roccadaspide, Polla e  Vallo della Lucania, derubate nel giro di pochi mesi.

Antonietta Nicodemo

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.