Contenuto Principale

San Giovanni a Piro, incarico da 30 mila euro al figlio del sindaco di Santa Marina. L'opposizione : " Atto inopportuno, c'è conflitto d'interessi ". .

 

 

 Golfo di Policastro, ok al depuratore consortile: «Momento storico» - Info  Cilento

 

Tra San Giovanni a Piro, Santa Marina, Torre Orsaia e Roccagloriosa è in fase di realizzazione il ben noto depuratore comprensoriale. Nell’ambito dell’ampio progetto, il comune di San Giovanni a Piro ha recentemente affidato all’ingegnere Pasquale Fortunato l’incarico, da 30 mila euro,  di coordinatore della sicurezza delle opere di completamento della rete fognaria nel territorio comunale sangiovannese. La notizia sarebbe passata in sordina, se non fosse che il tecnico incaricato è il figlio del sindaco di Santa Marina. A portare il caso all’attenzione dell’opinione pubblica è stato il gruppo di minoranza di Santa Marina e quello di San Giovanni a Piro :<< Non è una questione di legittimità - spiega dai banchi dell’ opposizione sangiovannese Alberico Sorrentino - ma è una questione politica e di opportunità. Anche se tutto questo è una prassi consolidata un po’ ovunque. Confidiamo nel controllo da parte delle autorità competenti >>.

 

Antonietta Nicodemo 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.