Contenuto Principale

Salento, taglia l 'erba comunale e il sindaco lo diffida. " Era senza autorizzazione " .

 

 Come Tagliare l'Erba Alta

Libera la strada comunale dall’erba alta senza alcuna autorizzazione e il sindaco lo diffida ad astenersi  dal farlo in futuro. L’avvertimento, regolarmente protocollato dal primo cittadino di Salento Gabriele de Marco, è rivolto a Osvaldo De Iorio, un residente nel piccolo comune interno del Cilento. Quest’ultimo si è fatto fotografare mentre tagliava l’erba lungo una via comunale di 200 metri circa , che collega, tra l’altro,  l’agriturismo del figlio con il centro cittadino. La folta vegetazione rendeva poco visibile la viabilità e il cittadino ha pensato di liberare il percorso dell’erbacce con un mezzo meccanico, di scattarsi una foto mentre svolgeva l’intervento di pulizia e di pubblicare gli scatti sui social.  << Come appreso dal suo profilo fb – scrive il sindaco nella diffida- si è fatto lecito di mettere mano sui beni comunali senza autorizzazione . E oltre a non fare un lavoro a regola d’arte e sotto la supervisione dell’Ente interessato, avrebbe potuto anche infortunarsi. La invito e diffido ad astenersi, in futuro, da simili illegittimi e pericolosi comportamento per se e per gli altri >>. Del fatto sono stati informati anche i carabinieri. “ Uomo avvisato mezzo salvato “ , è il caso di dire. Ma  Di Iorio non ci sta: << Ricordo al Sindaco che il codice della strada impone, per ragioni di sicurezza, la manutenzione delle vie, e da decenni, su quei pochi metri di carreggiata ciò non avviene>>.

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.