Contenuto Principale

Camerota, auto carbonizzata a Lentiscosa. L'incendio nella notte, non si esclude il dolo.

 

 
 

 

E’ stata aperta un’inchiesta sull’ incendio che nella notte ha distrutto una auto in sosta in piazza Dioaz a Lentiscosa, frazione di Camerota. Si tratta di una Fiart Grande Punto di proprietà di  un 80 enne del posto,  ex dipendente del Ministero della Difesa. Le fiamme si sarebbero sviluppate intorno alle due di notte . Sul posto sono giunti i vigili del fuoco che hanno provveduto a spegnere l’ incendio e i Carabinieri del Comandante Carelli della locale stazione che hanno proceduto agli accertamenti  per risalire alle origini del rogo e alle eventuali responsabilità. L’ auto è stata rimossa dalla piazza e posta sotto sequestro . Non si esclude il dolo . Sono state acquisite le immagini delle telecamere che si spera possano dare un valido contributo alla risoluzione del caso . Nei prossimi giorni sono attesi i vigili del fuoco di Salerno che dispongono delle apparecchiature necessarie  a stabilire  se le fiamme sono state generate o meno da una autocombustione . Al momento non ci sono elementi per stabilire che l’incendio si sia verificato senza l’intervento di terzi . Non si esclude che sia frutto di un dispetto nei confronti del proprietarie dell’auto per questioni private. Questa sarebbe una delle ipotesi al vaglio degli inquirenti.

 

antonietta nicodemo 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.