Contenuto Principale

Villammare Festival, Sandra Milo si innamora degli ulivi del Cilento e li abbraccia commuovendosi. .

 


Promessa mantenuta. Il desiderio della Milo di abbracciare gli ulivi di Villammare è stato esaudito dal patron del Villammare Festival. Alessandro Cocorullo. La celebre attrice già sul palco della kermesse cinematografica per ritirare il premio " Icona del Cinema ", aveva espresso la sorpresa alla vista della monumentalità di tali alberi che invadono il Cilento. << Mai ne avevo visti di così grandi, immensi – ha detto- mi hanno dato una grande emozione.  Trasmettono un’energia, una forza , la storia di un popolo e di una terra”. E il suo delicato pensiero unito al desiderio di attingere linfa da questi alberi è stato il messaggio promozionale più potente e sincero per Villammare e il Cilento, terra verde di ulivi secolari e nodosi, vera immagine di un territorio difficile, complesso eppure resistente e resiliente. Davvero emozionante per  tutti i presenti il momento dell’abbracico della Milo. L’attrice, venuta da lontano,  ha saputo cogliere l’essenza di una terra al primo sguardo, lei che di posti ne ha visitati tanti e intensamente. Un bel regalo quello che ha fatto a Villammare, nel corso della sua breve visita che è stata accolta con particolare affetto e partecipazione. Un animo gentile che ha incontrato la gentilezza dell’ambiente cilentano ricordando a tutti il potere del patrimonio esistente, vera ricchezza materiale e spirituale, per  tutti.

Daria Scarpitta 

ecco le immagini dell'abbraccio della Milo agli ulivi di Villammare

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.