Contenuto Principale

San Giovanni a PIro, muratore ritrovato senza vita nel suo terreno. La moglie è in attesa del terzo figlio.

 

Vallo: stage presso la Procura della Repubblica - Info Cilento

Tragedia a San Giovanni a Piro. Un muratore di 40 anni è stato ritrovato cadavere nel terreno di proprietà,che gli aveva donato la madre . E’ il triste destino toccato a Giuseppe Gagliardo padre di due figlie, 11 e 8 anni, ed un altro in arrivo. La moglie è al quinto mese di gravidanza. E’ stata proprio lei a rinvenire il cadavere. Questa mattina Giuseppe, si era recato nel suo appezzamento per dei lavori. La moglie non vedendolo arrivare ha provato a contattarlo più volte al cellulare, senza ottenere risposta. Dopo le 17, preoccupata, ha raggiunto la campagna in località Pedali. Il marito era riverso a terra senza vita. Intorno alle 18 sono giunti sul posto i Carabinieri e il comandante dei vigili urbani Carmelo Fasano. La Procura della Repubblica di Vallo della Lucania ha disposto il sequestro della salma. Il corpo si trova presso la sala mortuaria dell’ospedale di Sapri dove rimarrà,  in attesa di nuove disposizioni da parte dell’autorità giudiziaria. << Era un grande lavoratore, figlio di bravi genitori – dice commosso Fasano – era pieno di vita, scherzoso e sorridente con tutti >>. Gagliardo potrebbe essere stato colpito da un malore, ma è solo una delle ipotesi al vaglio degli inquirenti. L’uomo viva a San Giovanni a Piro. Aveva una sola sorella che viveva con la sua famiglia a Milano. Alla Procura il compito di accertare i fatti accaduti e quindi le cause del decesso.

 

antonietta nicodemo 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.