Contenuto Principale

Sapri-Eolie, accordo Alicost-Italo . Si parte l'8 luglio.

 

 

 

 Isole Eolie: cosa vedere in una settimana?

 

 

Dopo anni di discussioni e sollecitazioni si concretizza uno dei progetti più attesi dagli operatori turistici del Golfo di Policastro: il collegamento treno-aliscafi per raggiungere rapidamente le isole Eolie dal porto di Sapri. Sono stati chiusi gli accordi tra Alicost e  Italo  per agevolare la connessione tra la stazione ferroviaria e il porto saprese. Dall'8 luglio si potrà arriverà comodamente con l'Alta Velocità di Italo nella cittadina salernitana ,  per poi prendere l'aliscafo di Alicost e raggiungere le meravigliose isole siciliane: Stromboli, Panarea, Salina, Vulcano e Lipari. . Previsto anche un servizio navetta per i viaggiatori fra lo scalo ferroviario   ed il porto, offerto dal Comune di Sapri in collaborazione con l'azienda Autolinee Curcio. In questo modo i numerosi turisti potranno viaggiare da e per leisole siciliane impiegando meno tempo. Le Eolie saranno così collegate al resto del network Italo, raggiungibili dalle città di: Torino, Milano, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Salerno. Italo mettera a disposizione comode coincidenze fra treno ed aliscafo, sia per andare verso le isole che per tornare verso Nord, grazie ad un orario studiato appositamente per soddisfare le diverse esigenze dei viaggiatori. I clienti potranno  effettuare un unico biglietto valido per treno ed aliscafo) direttamente dal sito www.italotreno.it . Saranno 2 le coincidenze giornaliere, già in vendita. 

 

antonietta nicodemo

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.