Contenuto Principale

Golfo, week end di denunce e sequestri.

Cambio della guardia al vertice della Compagnia Carabinieri di Sapri

 

Nel week end i Carabinieri della Compagnia di Sapri, guidati dal capintano Matteo Calcagnile sono stati impegnati  negli ultimi giorni in diverse  azioni sul territorio. Sabato sera  il Nuceo Radiombile agli ordini del luogotenente Pino Bosco sé intervenuto sulla SS18 nei pressi del porto di Sapri. Qui un giovane di Acquafredda che stava rientrando da Sapri in evidente stato di alterazione aveva finito per impattare con la sua auto contro il costone roccioso che costeggia la statale. All’arrivo della pattuglia il ragazzo stava cercando di arrampicarsi in direzione della Torre costiera presente in zona. I carabinieri lo hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza. Gli è stata ritirata la patente e sequestrato il mezzo. In totale nel weekend i carabinieri di Sapri hanno denunciato due persone e ritirato 5 patenti per guida in stato di ebbrezza, segnalato 2 giovani quali assuntori di stupefacenti, elevato 22 contravvenzioni al codice della strada e hanno deferito  a piede libero un giovane per detenzione di tre piante di cannabis indica che coltivava all’interno di alcuni vasi di terracotta sul balcone di casa.  Nella notte scorsa i carabinieri sono dovuti intervenire anche in un incidente stradale avvenuto in piazza Plebliscito a Sapri. Un automobilista, probabilmente a causa dell'alta velocità, ha travolto due auto in sosta. 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.