Contenuto Principale

Furto agli impianti radiotelevisivi sul Monte Picotta. Stop alle trasmissioni per RMC, Radio Maria, Virgin Radio e Radio Alfa.

San Giovanni a Piro: Sarà delocalizzata l'Antenna di telefonia mobile! -  CilentoNotizie.it

Danno a diverse emittenti radiofoniche nazionali e locali vittime di un furto avvenuto probabilmente questa notte sul Monte Picotta a San Giovanni a Piro. Ignoti  hanno fatto man bassa di apparecchiature tecnologiche allocate nell’area dei ripetitori boicottando così le trasmissioni radiofoniche oltre che arrecando danni ingenti alle emittenti. Ad agire con ogni probabilità dei professionisti che si sono serviti di una fiamma ossidrica per aprire completamente le porte dei box ripetitori e avere accesso così alle strumentazioni. Non è la prima volta che questo accade nell’ultimo periodo in particolare nel salernitano. Tra le emittenti danneggiate dal furto e dunque impossibilitate a trasmettere RadioMonteCarlo, Radio Maria e sul fronte più locale Radio Alfa che da questa notte  non è più ricevibile da Diamante a Palinuro per  tutta la costa passando per Maratea. “La grossa entità del danno - ha detto l’editore dell’emittente Antonio Giardullo-  ci fa  presumere che non riusciremo ad effettuare il ripristino prima di lunedì sera o martedì mattina. Da supposizioni del nostro servizio tecnico si sta facendo incetta di impianti di trasmissione da spedire all’estero  in qualche anonimo container con il rischio che difficilmente poi potranno essere ritrovati dalle forze dell’ordine” Dell’accaduto sono stati subito allertati i carabinieri della stazione di San Giovanni a Piro guidati dal comandante Lorenzo Brogna  che stanno eseguendo tutti gli accertamenti del caso. Anche 105 Tv  ha subito dei danni alla postazione ma fortunatamente non è stato intaccato il sistema di trasmissione, solo la porta d’ingresso. Di mira sono state prese le emittenti radiofoniche. Le indagini sono tutt’ora in corso. Il furto è avvenuto presumibilmente di notte quando sono scattati gli allarmi. Il cancello di ingresso era comunque aperto. Pare che poco prima c’era stato un intervento tecnico manutentivo.   

Daria Scarpitta

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.