Contenuto Principale

Policastro, sorpreso a spacciare sul lungomare. Arrestato pusher.

 

 Ancora 2 SUICIDI NEI CARABINIERI. Troppi casi nei Carabinieri, superiori  alla media nazionale. Inascoltate le Parole di Carabinieri animati da  “spirito di tutela democratica e sindacale”. | AssoMilitari

                                   

E’ stato sorpreso dai carabinieri mentre vendeva la droga sul lungomare di Policastro. Per lui è scattato un nuovo arresto. Si tratta di un 24 enne del posto, già noto alle forze dell’ordine. Domenica scorsa gli uomini del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Sapri, guidati dal Tenente Forte, in abiti borghesi, si sono appostati ed hanno  documentano l’episodio di spaccio, immediatamente sono intervenuti per riscontrare quanto ipotizzato. Alla vista dei carabinieri il giovane  spacciatore ha tentato la fuga cercando di liberarsi della sostanza e delle banconote provento di spaccio. E’ iniziato un inseguimento in riva al mare. Il ragazzo è stato immobilizzato e sottoposto a perquisizione domiciliare. Gli uomini del Capitano Calcagnile  hanno rinvenuto  e posto sotto sequestro una pianta di marijuana alta 30cm, priva di documentazione per la libera coltivazione e due grammi di hashish. L’arresto è stato convalidato e al pusher è stata comminata la pena dell’obbligo di firma presso gli uffici della polizia giudiziaria. E’ accusato  di detenzione di sostanze stupefacenti con finalità di spaccio. Al 24 enne di Policastro è stato anche revocato il  beneficio del reddito di cittadinanza.

 

antonietta nicodemo

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.