Contenuto Principale

Casal Velino, spacca vaso in testa alla compagna. Arrestato 34 enne.

 

 

 Casal Velino, spacca un vaso in testa alla compagna: arrestato - Cronaca -  La Città di Salerno

Spacca un vaso di coccio in testa alla compagna durante una lite, scattano le manette per un 34enne originario di Scafati. I fatti sono accaduti a Casal Velino dove la coppia viveva. L’uomo era già noto alle forze dell’ordine , aveva diversi precedenti e non era la prima volta che si macchiava di maltrattamenti in famiglia. Questa volta al  termine di una furibonda lite  si è scagliato violentemente contro la compagna 34enne arrivando a spaccarle un vaso in testa. Una situazione che ha reso necessario il trasporto in ospedale della donna, a cui sono stati applicati numerosi punti di sutura. Immediato l’intervento dei Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania  che hanno assicurato alla giustizia l’uomo. Ora è agli arresti domiciliari con l’accusa di maltrattamenti in famiglia  su disposizione dell’autorità giudiziaria di Vallo della Lucania, la compagna invece è stata  messa al sicuro e trasferita presso l’abitazione di alcuni familiari. Si tratta di uno dei tanti episodi di violenza che accadono quotidianamente e spesso nel silenzio delle abitazioni anche nel Cilento, situazioni a cui si può porre un freno come in questo caso prendendo il coraggio per  chiedere l’intervento delle autorità e cambiare finalmente vita. E’ lo stesso comandante dei carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania a sottolinearlo invitando le donne e chi subisce violenza tra le mura domestiche ad avere fiducia. “ La fine dell’incubo- ha detto il capitano Annarita D’Ambrosio- inizia rivolgendosi alle forze dell’ordine”.

 

daria scarpitta 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.