Contenuto Principale

Scuole. A Sapri riapre il liceo, chiude il Da Vinci. A Vallo il Cenni attende l'esito dello screening.

 

 

 

 

Tutti negativi i tamponi effettuati su studenti e personale scolastico legati alla sezione A. Un esito che ha consentito al liceo Pisacane di Sapri, di far ritorno al alla didattica in presenza. La scorsa settimana era stata sospesa esclusivamente per la sezione A  dopo la positività di uno studente di Maratea. Intanto a Sapri dal 18 e fino a sabato 20 febbraio non potranno recarsi in classe gli studenti degli istituti tecnici del Leonardo da Vinci distribuiti, tra più plessi. All’interno dell’istituto si sono verificate delle situazioni per le quali il dirigente scolastico Corrado Limongi ha ritenuto opportuno sospendere, in via del tutto precauzionale,  la didattica in presenza e proseguirla solo a distanza. Un provvedimento che il dipartimento di prevenzione non riteneva necessario, al contrario del preside che preferisce vederci chiaro a tutela della sua popolazione scolastica . Mentre a Vallo della Lucania resta in vigore l’ordinanza di chiusura fino a sabato dell’istituto Cenni. Due studenti di altrettanti classi sono risultati positivi. La revoca del provvedimento firmato dal Sindaco dipenderà dall’esito dello screening. Intanto agli studenti del Cenni viene garantita la didattica a distanza .

Antonietta Nicodemo 

 

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.