Contenuto Principale

Maratea, tre incendi in una notte. Nessun danno alle abitazioni.

 

 

 

Come per il passato le montagne di Maratea sono tornate a bruciare. Intorno alle 21 di domenica il promo focolaio al quale ne sono seguiti altri due. Lunedì mattina con l’aiuto dei canader sono state spente le ultime fiamme che hanno lambito anche le case .Fortunatamente questa volta gli incendi, che solitamente vengono appiccati in estate sul costone che sovrasta la statale nel tratto lucano,  non hanno causato la  caduta di massi e la conseguente chiusura della statale 18. In prima fila a seguire le operazioni di spegnimento il Sindaco Daniele Stoppelli.

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.