Contenuto Principale

San Giovanni a Piro. Aggredirono e rapinarono un ragazzo di Celle. Arrestati due fratelli.

 

 

 Risultati immagini per carabinieri torre orsaia

Hanno pestato e poi derubato  un ragazzo. Da mercoledì due  fratelli di San Giovanni a Piro sono agli arresti domiciliari per aggressione e rapina. I fatti risalgono al febbraio del 2019. Un giovane  di Celle di Bulgheria aveva trascorso la serata nel locale attiguo all’area di servizio sulla Cilentana, nei pressi di Roccagloriosa. Dopo aver bevuto ha pagato alla cassa ed è andato via. Appena dopo di lui hanno lasciato il bar tre giovani che lo hanno subito raggiunto.  Dopo averlo minacciato lo hanno  picchiato a sangue. Prima di abbandonarlo a terra gli hanno portato via le 40 euro che aveva nel  portafogli .  L’episodio è stato denunciato ai Carabinieri della stazione di Torre Orsaia. Gli uomini del Meresciallo Nucera sono riusciti a risalire agli autori della violenta aggressione attraverso una serie di testimonianza. Per i militari non è stato semplice risalire all’identità delle tre persone che si sono accanite contro il ragazzo di Celle. La vittima ha visto i volti degli aggressori ma non conosceva nessuno di loro. Dopo una serie di accertamenti sono giunti alla conclusione che a malmenarlo erano stati tre fratelli di San Giovanni a Piro. La vittima ha identificato solo due di loro C.N. e C.M, rispettivamente di 23 e 20 anni.  Le indagini sono ancora in corso. Mirano ad  individuare il terzo complice della violenta rapina, dettata probabilmente dall’alcool. Di fatto il ragazzo pestato non aveva mai avuto a che fare con i suoi aggressori che ora si trovano, almeno due di loro, a fare i conti con la giustizia per una rapina di 40 euro. Uno dei due fratelli arrestati non è nuovo alle forze dell’ordine. Ha al  suo carico precedenti specifici . Entrambi, da mercoledì scorso, sono ai domiciliari su disposizione della Procura Vallese.

 

 Antonietta Nicodemo 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.