Contenuto Principale

Novi Velia, il Santuario passa sotto la gestione del Comune. Firmato l'accordo che pone fine a 150 anni di querelle giudiziarie.

 

Risultati immagini per santuario di novi velia

 

 

Via libera all’accordo che pone fine al braccio di ferro giudiziario sulla gestione  del Santuario di Maria Santissima del Sacro Monte   nel Comune di Novi velia. Con i soli voti della maggioranza nella seduta del consiglio di mercoledì scorso è stato approvato l’accordo che affida tutto all’Ente Locale.  Una patto storico se si considera che va a chiudere una diatriba iniziata nel 1800 . Oltre un secolo e mezzo di discussioni che hanno inasprito il dialogo tra il rettorato e il Comune. Oggi si sarebbe dovuta tenere l’ennesima causa, ma con il patto riconciliatore sottoscritto alla vigilia dell’udienza, si è posto fine alla procedura giudiziaria. L’intesa è stata firmata dal Sindaco Adriano De Vita, dal vescovo della Diocesi di Vallo Ciro Miniero e dal rettore don Carmine Troccoli. Il patto sottoscritto è un vero e proprio regolamento sulla gestione del Santuario e  delle aree pubbliche ad esso circostanti . Negli ultimi 50 anno ad occuparsene è stato il rettorato che di fatto, tra le opposizioni delle varie  amministrazioni comunali che si sono alternate , è intervenuto su tutto , senza interpellare l’Ente Locale. Ed è proprio questo atteggiamento che ha fatto maturare le innumerevoli cause giudiziarie. L’intesa raggiunta sancisce ufficialmente che il Comune deve occuparsi della gestione del Santuario, incluso le spese ordinarie per il suo funzionamento e che l’Ente è proprietario delle strade e delle piazze che ruotano attorno all’importane luogo sacro situato sul monte Gelbison. Una transazione che consentirà al governo locale di poter realizzare, serenamene, il suo progetto  per il  rilancio del Santuario. Nella lunga lista : la realizzazione dei servizi e delle  infrastrutture necessarie  per renderlo fruibile tutto l’anno .

 

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.