Contenuto Principale

Sapri, spaccio di droga in paninoteca. Arrestato il proprietario di Fabrika. Sotto sequestro il locale.

~ (1057×840)

 

 

BLitz antidroga nella pizzeria e paninoteca Fabrika, noto locale di Sapri. I carabinieri del Comandante Marino hanno posto sotto sequestro la paninoteca e arrestato il proprietario dell'attività che deve rispondere di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L'operazione è stata eseguita nel pomeriggio di ieri intorno alle 17 . I Carabinieri della locale  Stazione , durante un consueto servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di stupefacenti, hanno fermato in piazza Regina Elena ,  M.F. classe ’75, incensurato, residente a Sapri. Era  a bordo del suo scooter, e già dai primi momenti si è mostrato in stato di agitazione. Nel vano sottosella infatti, i carabinieri  hanno trovato occultato un involucro di 5,1gr di hashish nonché 1780,00 euro in contanti. Immediatamente è scattata la perquisizione all'interno della paninoteca di cui è proprietario. 

 Vicino alla cassa è stato infatti trovato un altro involucro con 12gr di cocaina, mentre nella cassetta pronto soccorso del bagno altri 40gr circa di hashish e un bilancino di precisione . L’uomo è stato tratto in arresto e posto agli arresti domiciliari mentre il locale è stato sequestrato. Le indagini sono in corso per individuare altri eventuali complici. 

Antonietta Nicodemo 

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.