Contenuto Principale

Roccagloriosa, valorizzazione dei beni culturali. Il progetto del Rotary sposato dall'Istituto Da Vinci.

 

Risultati immagini per scavi di roccagloriosa

 

Dare nuove chance al territorio partendo dai giovani. E’ così che il Rotary Club Sapri-Golfo di Policastro ha messo in piedi, creando le giuste sinergie, e coordinato il progetto presentato sabato a Roccagloriosa e volto alla valorizzazione degli importanti beni culturali di questa cittadina, concretizzando così un input lanciato dal Rotary distrettuale . Tutto si è realizzato coinvolgendo le istituzioni, in primis il Comune di Roccagloriosa ma anche il Parco del Cilento, e soprattutto 14 studenti dell’Istituto Tecnico Leonardo Da Vinci di Sapri . Sono stati loro a studiare come dare visibilità al Museo, all’Antiquarium, agli scavi e ai tanti reperti di valore scoperti e riportati alla luce a Roccagloriosa, un patrimonio spesso sconosciuto agli stessi locali, che però è un valore aggiunto per l’intero territorio.

 

Ed è così che gli studenti hanno deciso di puntare su alcune proposte: l’istituzione di una scuola di restauro in loco, che faccia nascere nuove professionalità, dando opportunità ai giovani del posto e anche ai tanti beni culturali dell’area, e poi la diffusione della conoscenza del sito su internet e i social, i mezzi più nelle corde delle giovani generazioni

 

daria scarpitta 

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.