Contenuto Principale

Sapri, educazione stradale. Norma Filizola ai giovani: " prendetevi cura della vostra vita. Sulla strada ho perso una figlia di 23 anni ".

 

 

 
 

In Campania sono in aumento le giovani vittime di incidenti stradali. Se qualche anno fa le cause erano da attribuire principalmente all’alta velocità negli ultimi tempi, invece, sono legate all’uso sempre più frequente tra i giovani di droghe e alcool. Sostanze che fanno perdere la lucidità a chi poi si mette alla guida. L’altra causa degli incidenti  è l’uso costante al volante dei telefonini. Dati che sono venuti fuori dalla giornata di educazione stradale tenutasi che ha coinvolto gli alunni delle scuole medie e superiori di Sapri

 

La  giornata di sensibilizzazione è stata voluta dalla associazione “ Angela tra gli angeli “ ed è stata organizzata in collaborazione con la locale polizia municipale. L’assessore comunale Amalia  Morabito, durante il suo intervento, ha riferito che “ l’intento dell’amministrazione è di istituzionalizzare l’importante iniziativa rivolta ai giovani". Significativa la testimonianza del presidente della Associazione Norma Filizola madre di Angela Giannetti. Una ragazza di 23 anni di Sapri che il 31 agosto del 2008 mori in un incidente stradale , insieme a due suoi amici di Sassano, perse la vita nei pressi dello svincolo di Buonabitacolo

 Antonietta NIcodemo 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.