Contenuto Principale

Parco, bandita la plastica. Contributi solo agli eventi " Plastic Free".

 

 

 

 

 

 Risultati immagini per direttivo del parco del cilento

 

“ Vuoi il patrocinio o un finanziamento dal Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano? Per ottenerli devi dichiarare l’iniziativa Plastic Free “ . Lo stabilisce il nuovo regolamento approvato recentemente dal Consiglio Direttivo dell’Ente di Vallo della Lucania. Le nuovissime disposizioni stabiliscono che, fin da subito, che il Parco concederà il proprio patrocinio e contributi soltanto alle manifestazioni in cui sarà bandita la plastica . Da oggi in avanti l’Ente chiederà una sottoscrizione autocertificata in cui si dichiara che l’evento da sostenere è Plastic Free . Saranno, chiaramente, disposti controlli a campione per verificare la veridicità di quanto dichiarato. I trasgressori non riceveranno il finanziamento o il patrocinio che glie era stato concesso. “ La modifica al regolamento,  punta a tutelare   lo straordinario patrimonio ambientale di cui è ricca la nostra area protetta “ spiega il presidente del Parco Tommaso Pellegrino.  “ È abitudine frequente l’utilizzo di materiale di plastica per la somministrazione di alimenti e bevande durante eventi e manifestazioni ricadenti nell’area di competenza dell’Ente.  Dobbiamo rendere concreto – continua Pellegrino – il concetto di Parco plastic free ovunque sia visibile il nostro marchio. Da questo momento il cambio di rotta è attivo e chi chiederà il nostro sostegno dovrà attenersi a questa buona pratica eliminando la plastica dai propri eventi”.

antonietta nicodemo 

 

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.