Contenuto Principale

Sapri, lo stilista Taslaq esalta l'artigianato italiano. Al Da Vinci " un' eccellenza da esaltare e recuperare " .

 

 

 

 

 

 

“ Ricordo mia madre che trasformava  tre  metri di stoffa in preziosi vestiti. Per me era come una magia”. Ha iniziato così il suo incontro con gli studenti dell’indirizzo moda dell’Istituto Leonardo Da Vinci di Sapri lo stilita di alta moda  Jamasl Taslaq. Un racconto partito da lontano per arrivare a far comprendere ai giovani aspiranti sarti e stiliste la bellezza dell’artigianato, l’importanza della qualità dei tessuti .

 Un settore quello della moda che piace sempre di più ai giovani. E questo giustifica il motivo per il quale sono sempre in tanti a scegliere il Leonardo Da Vinci per imparare a disegnare, tagliare e cucire abiti unici e originali.  

 

l'intervista di Antonietta Nicodemo allo stilista Taslaq e al dirigente scolastico Limongi

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.