Contenuto Principale

Buonabitacolo, monaco eremita si fà supplicare per lasciare il Santuario isolato dalla neve.

 

 Risultati immagini per Benoit standaert monaco belga

 

Ha deciso di vivere la sua devozione per la chiesa da solo. Lontano da tutto e tutti. Al Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro ha chiesto un posto dove trascorre in solitaria le sue giornate  e Mons. De Luca gli ha offerto il Santuario della Madonna del Carmine in vetta ad una montagna che domina su Buonabitacolo. Si tratta di Benôit Standaert  monaco belga , biblista di fama internazionale e autore di diversi libri . Dallo scorso dicembre vive isolato su quel Monte del Vallo di Diano. Il suo desiderio di vivere in clausura è così forte che anche in questi giorni di neve e gelo non vuole lasciare il Santuario consapevole che può rimanere bloccato in vetta alla montagna innevata. Giovedì sera gli uomini della protezione civile di Padula hanno dovuto supplicarlo per convincerlo a lasciare il luogo sacro, alla fine il monaco ha ceduto alle loro preghiere e si è lasciato trasportare giù in paese. A chiedere aiuto alla protezione civile erano stati alcuni fedeli di Buonabiacolo. Il monaco eremita risultava in difficoltà. I volontari padulesi insieme ai carabinieri della locale stazione , superando non poche difficoltà, sono riusciti a raggiungere il santuario.A quel punto, pur nel rispetto della sua scelta di solitudine e preghiera, gli hanno consigliato di seguirlo a valle per evitare ulteriori disagi dovuti ad un possibile peggioramento delle condizioni atmosferiche. Il Monaco, dopo tante resistenze  si è lasciato convincere e così a bordo dei mezzi di soccorso  è stato accompagnato presso una casa per anziani a Buonabitacolo. Chiaramente appena le condizioni climatiche nel Vallo di Diano  miglioreranno il frate eremita tornerà nel Santuario e chissà se la prossima volta si lascerà convincere a lasciarlo in caso di emergenze.

 

antonietta nicodemo 

 

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.