Contenuto Principale

Cinema, Gubitosi a Sant'Arsenio e Scamarcio sul set nel Cilento.

Risultati immagini per riccardo scamarcio

 

Il prossimo fine settimana segnerà l’inizio delle riprese in terra cilentana del nuovo film di Guido Lombardi intitolato Il ladro di Giorno” . Il regista napoletano, infatti, ha scelto Celle di Bulgheria, Centola e Palinuro ed altre località del basso salernitano come location della sua terza pellicola che avrà tra i suoi protagonisti anche l’attore pugliese, noto al grande pubblico, Riccardo Scamarcio, reduce dal successo alla mostra di Venezia con il film  di Valeria Bruni Tedeschi “ i Villeggianti”. Celle di Bulgheria sarà interessato da riprese notturne tra le 16 e le 5 del mattino del 14 e 15 settembre in una area molto suggestiva a ridosso del fiume Mingardo. Negli stessi orari la troupe girerà  alcune riprese anche sulla strada provinciale all’altezza della piazzola di sosta del Ponte Mingardo. Pare che verranno registrate scene che prevedono l’uso di armi, chiaramente finte. Il 19 settembre la produzione si trasferirà a Centola  per le riprese lungo la Mingardina dalle 14 alle 19, e per l’occasione la strada provinciale verrà chiusa al traffico. Nel nuovo film di Lombardi Scamarcio interpreta la parte di Vincenzo, un padre ex detenuto che dovrà ricongiungersi con il figlio Salvo, mai conosciuto. Un’altra pellicola che porterà in giro le bellezze del territorio cilentano. E a proposito di cinema, il Vallo di Di diano di prepara a ricevere Claudio Gubitosi,  direttore generale del Giffoni Film Festival. Venerdì 14 settembre sarà a Sant’Arsenio per ricevere, alle 17,30,  la cittadinanza onoraria nell’aula consiliare. Seguirà un convegno sul tema “ Cultura, comunicazione e partecipazione giovanile “.

 

antonietta nicodemo 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.