Contenuto Principale

Cine-Teatro di Policastro. Chiuso il processo, tutti assolti.

 

 Risultati immagini per cinema policastro

Chiuso il processo di primo grado relativo al conferimento degli incarichi tecnici presso il cineteatro di Policastro. L’allora responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune di Santa Marina, l’arch. Giovan Battista Guastalegname, la cui posizione nell’impianto accusatorio era quella più  delicata, è stato assolto perché il fatto non costituisce reato, ossia il fatto, pur compiuto, non è ritenuto un illecito penale perché manca il dolo o c’è una causa di giustificazione. Gli altri tecnici imputati, invece, Nicola Radesca, Pasquale Salamone, Leonzio Abate e Marco Angrisano sono stati assolti per non aver commesso il fatto. La vicenda scattò dopo l’esposto presentato dal consigliere di minoranza Michele Tagliaferri. Al centro delle accuse il frazionamento dell’attività progettuale relativa al teatro con l’intento di ridurne l’importo complessivo in modo da evitare la procedura di gara pubblica, obbligatoria per lavori oltre un certo importo, e invece procedere all’affidamento diretto degli incarichi, portando ad un vantaggio patrimoniale illecito degli assegnatari, in questo caso un pool di tecnici che si occupò ciascuno di una parte della progettazione. A Radesca venne affidata la progettazione architettonica del teatro, a Salamone quella impiantistica e strutturale, ad Abate il coordinamento della sicurezza e ad Angrisano i rilievi topografici. Tutti vennero accusati in concorso di abuso d’ufficio. Dopo un anno e mezzo si è concluso il procedimento giudiziario con l’assoluzione di tutti gli imputati. Bisognerà attendere ora 90 giorni per il deposito delle motivazioni e per capire come siano state accolte le tesi difensive dei legali Raffaella Crusco per Guastalegname, Domenico Ferrante per Abate, Lentini per Salamone e Radesca e Rocco Colicigno per Angrisani.

 

 

 

 Daria Scarpitta 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.