Contenuto Principale

Sapri, apre la mensa dei poveri. La Caritas cerca volontari.

 

 Risultati immagini per mensa dei poveri

 

A Sapri sono state gettate le basi  per l'apertura della   prima mensa dei poveri. La giunta comunale ha approvato la delibera con la quale affida alla Caritas della Diocesi di Teggiano- Policastro alcuni locali della scuola materna di via del Procaccia . La concessione è limitata ai mesi di luglio e agosto. Secondo quanto deciso dalla squadra di governo all’interno dell’edificio potranno essere utilizzati solo gli spazi oggi riservati alla refezione e i servizi annessi e la Caritas potrà utilizzarli per “ erogare il servizio di mensa per le persone senza fissa dimora o in stato di disagio economico “.   I locali sono stati concessi a titolo gratuito. La Caritas aveva chiesto all’Ente  dei locali pubblici in cui attivare la mensa sociale. Il Comune dopo aver passato al vaglio gli edificio a sua disposizione ha deciso di soddisfare la richiesta mettendo a disposizione parte dell’edificio della materna di via del Procaccia ritenendo l’iniziativa di rilevante valore sociale. In questo modo l’amministrazione comunale ha voluto rispondere anche alle numerose richieste d’aiuto delle famiglie bisognose della Città di Sapri. La delibera è stata approvata lo scorso 26 giugno. Assenti il Sindaco e l’assessore Di Donato. Si tratta di un progetto sperimentale. Al momento la Caritas è impegnata a reclutare volontari per l’avvio del servizio. Solo dopo che sarà reclutata la manodopera si darà inizio alle attività della mensa sociale

 

antonietta nicodemo 

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.