Contenuto Principale

Caccia in Campania. Il Tar conferma lo stop.

 

Caccia in Campania. Il Tar respinge il ricorso della regione e conferma la sospensione dell’attività.

Per info:

 

Daria Scarpitta

Marina di Pisciotta, chiuso locale per aver violato le norme anti-Covid.

Nel Cilento continuano i controlli dei Carabinieri per quanto riguarda il controllo dell'osservanza delle norme anti-Covid. Nelle ultime ore a Marina di Pisciotta è stato chiuso un locale e sono stati multati più di dieci clienti. I carabinieri della stazione di Pisciotta, guidati dal maresciallo Alfonso De Cecco, hanno constatato che in quell'esercizio commerciale diversi avventori consumavano bevande ben dopo le ore 22:00, quindi oltre l'orario di apertura consentito. Per questo motivo tutte le persone sono state multate ed è stata disposta la chiusura del locale dai 5 ai 30 giorni.

 

La Redazione

Wi-Fi gratuita nelle piazze di Montesano e nelle aree pubbliche di Castellabate.

I Comuni di Montesano sulla Marcellana e Castellabate hanno deciso di favorire la connessione gratuita a internet nelle aree pubbliche.

In particolare Montesano, grazie alla partecipazione al progetto lanciato dal Ministero dello Sviluppo Economico “Piazza Wi-Fi Italia”, ha ottenuto un finanziamento per installare la connessione internet gratuita nelle piazze della cittadina. Per il momento il servizio è stato attivato presso Piazza Gagliardi e Piazza Larocca, ma nelle prossime settimane sarà installato anche nelle altre piazze o larghi delle frazioni di Montesano.

“Per utilizzare gratuitamente la linea Wi-Fi - dichiara il Sindaco di Montesano Giuseppe Rinaldi - bisogna scaricare l'APP Wifi Italia o da App store o da Play store ed effettuare, solo una volta, anche con SPID, la registrazione”.

Castellabate, invece, attraverso la partecipazione al progetto della Commissione Europea Wifi4eu – wifi gratuito per gli europei”, ha approvato uno schema di convenzione tra il Comune e la società Samtel Network srl, per permettere l’implementazione di un piano per l’accesso gratuito alla rete internet nelle aree pubbliche del territorio comunale maggiormente frequentate dalla popolazione e dai turisti. L'accordo prevede anche di ripristinare la funzionalità della torre di avvistamento in località Licosa, attraverso l’installazione di un sistema di videosorveglianza per monitorare il territorio e prevenire gli incendi boschivi e il deposito incontrollato di rifiuti.

 

La Redazione

Sapri, disagi per anziani e disabili. Nel mirino Inps e Poste Italiane.

Lo Spi Cgil di Sapri torna a chiedere il ripristino della commissione medica invalidi civili presso la sede Inps della Città della Spigolatrice. Dalla scorsa primavera, per via delle restrizioni covid, l’importante servizio è stato sospeso. Gli anziani e gli invalidi sono costretti a raggiungere Salerno per una semplice visita. Per il Sindaco degli anziani è necessario che a mobilitarsi in questa lotta siano anche i Sindaci.

 

La commissione medica invalidi civili era tornata a riunirsi a Sapri nel 2018 dopo quattro anni di proteste. A causa della pandemia il servizio è stato sospeso circa un anno fa a danno di anziani e invalidi, gli stessi che oggi vivono anche il disagio dell’interruzione dell’apertura pomeridiana dell’ufficio postale di Sapri. La mattina davanti alla porta d’ingresso si formano lunghe file di utenti, costretti a rimanere sotto il sole, la pioggia o il vento in attesa del proprio turno. Un assembramento che potrebbe essere evitato ripristinando anche il turno pomeridiano. Lo Spi Cgil si attiverà anche su questo fronte.

 

Antonietta Nicodemo

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.