Contenuto Principale

Sala, no alla violenza sulle donne. Marcia al profumo di rosa in ricordo di Violeta.

 

Risultati immagini per sala consilina giornata in ricordo di violeta

 

 

Nel Vallo di Diano la giornata nazionale contro la violenza sulle donne anche quest’anno non è passata inosservata. Come stabilito da tempo si è tenuta a Sala Consilia la marcia in ricordo delle vittime, e questa volta il corteo, si è trovato a sfilare per le vie cittadine commemorando Violeta una donna del posto che poche settimane fa sarebbe stata uccisa  dal compagno con un incendio nel loro appartamento. Nonostante la pioggia battente la gente non è mancata all’appuntamento ed ha marciato su un percorso di un chilometro con una rosa in mano. Al termine del corteo i fiori  sono stati adagiati su una panchina rossa attorno alla quale i partecipanti alla manifestazione non hanno potuto fare a meno di ricordare la triste fine della 32 enne morta bruciata nella casa in cui viveva con i suoi re piccoli figli. Secondo la Procura che indaga sul caso, il compagno Gimino Chirichella 48 anni di Sala Consilina avrebbe dato fuoco a due taniche di benzina che aveva versato sul pavimento ne loro appartamento. Su lui pesa ancora la custodia cautelare in carcere.

 

antonietta nicodemo 

 

 

Punto nascita, De Luca incontra i comitati di lotta. Il Governatore non revoca il decreto.

 

 Risultati immagini per regione campania

 

Nulla di fatto alla regione Campania. Il vertice tra il Governatore Vincenzo De Luca e i comitati di lotta di Sapri e Polla per il mantenimento dei rispettivi punti nascita non ha prodotto alcuna novità importante rispetto alle informazioni circolate in quest’ultima settimana di protesta . Il presidente regionale ha ribadito che ha proposto nel nuovo piano ospedaliero la trasformazione dei due presidi in Dea di primo livello ed è tornato a chiedere al Governo centrale  la deroga per entrambi i reparti di maternità. Sulla richiesta di revocare il decreto con il quale ha  chiuso i punti nascita  De Luca ha evidenziato che, sulla scorta delle normative in vigore, non può farlo perché entrambe le strutture non hanno i requisiti per rimanere aperte e quindi non intende assumersi responsabilità in termini di sicurezza. Il dibattito, durato due ore ,  è stato molo acceso ma è terminato con un risultato poco incoraggiante per i territori. Nelle prossime ore i comitati stabiliranno come portare avanti l’azione di lotta a tutela dei due ospedali. Intanto questo pomeriggio alle 16,30,  su richiesta del vice sindaco di Caselle in Pittari Giampiero Nuzzo, si riunirà il coordinamento dei sindaci del piano di zona S/9 . La seduta si terrà  nell’ aula magna dell’ ospedale di Sapri. Un incontro al quale non faranno mancare la presenza i sindacati  e i cittadini attivi , ma pare, secondo  voci di corridoio, che ci sia  la volontà  di tenere  l’ incontro a porte chiuse.

antonietta nicodemo 

 

 

105tv, diretta da Villammare sul mancato incontro con De Luca. Ai microfoni di Antonietta Nicodemo le delusioni di amministratori e cittadini.

 

 

 

 

 

 Questa mattina le telecamere di 105 tv hanno raccolto in diretta le delusioni di chi si era recato a VIllammare per incontrare il Governatore De Luca ed ha appresso della disdetta dell'incontro per il dietrofront del presidente regionale. A microfoni di Antonietta Nicodemo le testimonianza di amministratori comunali di Vibonai, operatori turistici e semplici cittadini . 

 

Ospedale di Sapri, il direttore sanitario difende il punto nascita e annuncia novità per il presidio.

 

 

 

 

 Risultati immagini per rocco calabrese

Il direttore sanitario dell'ospedale di Sapri dott. Rocco Calabrese smonta la relazione con la quale il Comitato percorso nascite nazionale esprime parere sfavorevole alla deroga del punto nascita e annuncia importanti novità per il presidio.   

 

 

 

 

L'intervista integrale al direttore sanitario dell'ospedale di Sapri dott. Rocco Calabrese 

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.