Contenuto Principale

Sgap, " assunzioni irregolari ". In Procura la denuncia del Comitato " Terra Nostra " .

 

 

“ Assunzioni irregolari al Comune di San Giovanni a Piro “ . La denuncia è del Comitato Terra Nostra ed è stata inoltrata a  : Prefettura, Procura, Carabinieri e Finanza . Nel mirino è finito l’avviso per l’istituzione di nove borse lavoro. Secondo quanto indicato nell’esposto è stato pubblicato sull’albo pretorio online il 22 giugno scorso, cioè  tre giorni  prima della scadenza, fissata alle ore 12 del25. Il bando prevede la selezione di nove persone che vivono in situazioni di disagio economico sociale, a cui destinare 1.500,00 euro ciascuno per opere di manutenzione del verde e custodia dei cimiteri . Un progetto pensato dalla Giunta comunale per utilizzare i 17.973,00 euro ricevuti dal Piano di Zona S/9 nell’ambito della programmazione dei servizi per l’emergenza Covid 19. “ Sembra sacrosanta la violazione dei principi di trasparenza e pubblicità – afferma il portavoce del Comitato Alberico Sorrentino - senza aggiungere che tali mansioni dovrebbero essere svolte dai percettori del reddito di cittadinanza come previsto dalla legge “ .Alla Giustizia il compito di accertare le presunte irregolarità. Una denuncia che si inserisce nell’ampia azione politica di controllo avviata da tempo da “ Terra Nostra “, in corsa per le elezioni amministrative di settembre. A correre per la fascia tricolore sarà Sorrentino, manca solo l’ufficialità. La sua compagine, salvo colpi di scena, sarà l’unica alternativa all’amministrazione uscente, che rispetto a cinque anni fa non dovrà costituire una lista civetta per evitare la sfida con il quorum. Per cinque anni la Giunta Palazzo ha governato senza una minoranza.

Antonietta Nicodemo 

Scuola, la regione Campania contro le linee del Governo. Nel Golfo arriva Vincenzo De Luca .

 

 

 
La regione Campania contro le linee guida del Governo per la riapertura della scuola. Nel Golfo di POlicastro la visita del presidente regionale Vincenzo De Luca.  
Due argomenti che sono stati trattati nella nostra rassegna stampa di oggi con il consigliere regionale Franco Picarone..
 
ecco alcuni passaggi del suo intervento in diretta con Antonietta Nicodemo 
 
 
 

Padula, muore ad un posto di blocca a Fidenza. Indagati i 2 poliziotti.

 

MUORE AL POSTO DI BLOCCO . LA TRAGEDIA IN PROVINCIA DI PARMA.  INDAGATI I DUE POLIZIOTTI CHE HANNO FERMATO ANTONIO MAROTTA DI PADULA. SI ATTENDE L' ESITO DELL AUTOPSIA

 

Daria Scarpitta 

Sapri-Eolie, dal 10 luglio salpano gli aliscafi dell'Alicost.

 

E’ ufficiale. Dal 10 luglio dal porto di Sapri si potranno raggiungere le isole Eolie. Dopo il giro di prova dello scorso anno Alicost ha deciso di attivare l’importante collegamento tra il Golfo di Poliastro e la Sicilia. E’ prevista una corsa di andata ed una di ritorno. L’aliscafo salperà da Sapri  alla volta delle isole sicule il venerdì pomeriggio alle 16,30 e raggiungerà Stromboli alle 18,50 a seguire attraccherà a Panarea, Salina, Vulcano e alle 20,35 Lipari. Dall’Eolie si potrà fare ritorno nella Città della Spigolatrice il lunedì. Partenza alle 8,30 del mattino da Lipari e dopo aver sostato nelle altre isole il traghetto raggiungerà Sapri alle 12,40. Alicost ha iniziato a pubblicizzare il nuovo servizio attraverso tutti i suoi canali  precisando che è già possibile acquistare i biglietti. L’attivazione delle vie del mare per la Sicilia dal Golfo di Policastro era attesa da anni. Nel 2019 fu effettuato un giro di prova che convinse Alicost a soddisfare il desiderio del territorio. Il servizio sarebbe dovuto iniziare in questo mese di giugno, ma a causa del lockdown, è slittato al 10 luglio. La corsa  Sapri-Eolie inizia dal porto di Salerno da dove gli aliscafi per la Sicilia partiranno dal 5 luglio e saranno a disposizione dei passeggeri  anche il sabato e la domenica.

Antonietta Nicodemo

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.