Contenuto Principale

CASAL VELINO. INAUGURATA LA PISCINA COMUNALE. IL SINDACO " E' ANCHE UN OMAGGIO AD ANGELO VASSALLO" .

 

 

 

Risultati immagini per CASAL VELINO PISCINA
 

 

 Dopo 14 anni di attese è stata aperta al pubblico la piscina comunale di Casal Velino. L’inaugurazione dell’importante impianto sportivo ha rappresentato anche un omaggio al compianto sindaco di Pollica Angelo Vassallo, assassinato nel 2010. Nel 2003, quando l’opera fu progettata e candidata finanziamento, Vassallo  in qualità di presidente della Comunità Montana Alento Monte Stella, insieme all’allora sindaco di Casal Velino Domenico Giordano, ha sostenuto l’idea progettuale e si è impegnato affichè venisse finanziata. La presenza della moglie Angelina al taglio del nastro ha testimoniato l’importanza che ha avuto l’impegno di Vassallo nell’avvio delle procedure per la costruzione della piscina. E’ costata oltre tre milioni di euro ricevuti attraverso vari bandi e un complicato iter burocratico, “ giunto a buon fine – ha evidenziato il primo cittadino Silvia Pisapia – grazie al contributo di tante persone, tra cui l’ex vice presidente regionale Antonio Valiante“, anche lui tra i presenti alla cerimonia inaugurale. “ Una struttura – ha affermato orgoglioso il sindaco – frutto di un grande lavoro di squadra “ . Si tratta di un impianto confortevole, ben riscaldato e attrezzato la cui gestione è stata affidata alla Balnea Wellness e sport di Battipaglia la stessa società che gestisce la piscina di Vallo della Lucania. Società sulla quale, tra l’altro, da alcuni giorni pesa un ‘interrogazione dei consiglieri di minoranza del Movimento Cinque Stelle vallese. Pietro Miraldi e Anellina Chirico hanno ricordato al sindaco Antonio Aloia che la Balnea Wellness nel contratto firmato con il comune si era impegnata a versare un canone annuo di 5 mila euro e a sistemare e far funzionare il palazzetto dello sport adiacente la piscina di Vallo della Lucania. Nell’interrogazione i grillini evidenziano che la società non ha ottemperato a quanto previsto nel contratto e chiedono se per questo è stata messa in mora . 

 ANONIETTA NICODEMO 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.