Contenuto Principale

VIABILITA', PARTONO I LAVORI A TORRACA.

Risultati immagini per STRADA PROVINCIALE 16 SAPRI TORRACA

 

 

Dopo anni di attese si avvia a sistemazione la strada provinciale 16 Sapri-Torraca. Martedì scorso la Provincia di Salerno ha firmato il contratto con l’impresa di Avellino che si è aggiudicata i lavori. Nei prossimi giorni ci sarà la consegna dell’opera e nel giro di poche settimane potrà aprire il cantiere che porterà alla messa in sicurezza dei tratti maggiormente danneggiati dalle frane. Tredici chilometri di strada divenuti negli anni impraticabile per via di numerosi smottamenti e avallamenti. In alcuni tratti solo parte della carreggiata è rimasta percorribile rendendo difficile il transito degli autobus. I lavori affidati sono finanziati per 358 mila euro. Una somma minima rispetto a quella necessaria per rendere sicura tutti e tredici chilometri che uniscono le due cittadine. Il progetto finanziato prevede il ripristino delle due frane che ricadono nel comune di Torraca e l’adeguamento del manto stradale e dei guardrail maggiormente danneggiati. Buone nuove anche per la strada provinciale 12 che collega Ottati con Castelcivita interdetta al traffico dal 18 agosto 2015. Dopo una serie di sopralluoghi tecnici,  incontri istituzionali e bracci di ferro tra Provincia , Comuni e Cittadini è stato redatto il progetto definitivo per la messa in sicurezza dell’intera area in cui si è verificato il fenomeno. Martedi 26 settembre si terrà la conferenza di servizi per il via libera definitivo. Dopo di che il progetto sarà candidato a finanziamento. E’ evidente che i tempi per il ripristino della viabilità in quell’area del salernitano si sono accorciati, ma restano sempre troppo lunghi. Difficile stabilire quando saranno reperiti i fondi per realizzare le opere di messa in sicurezza  e dunque quando partiranno i lavori. Nel frattempo la strada continuerà a rimenare chiusa. 

ANTONIETTA NICODEMO 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.