Contenuto Principale

SANITA'. IL CODACONS VALLO DI DIANO CHIEDE LA TESTA DI ANNUNZIATA E CAVALLONE

Risultati immagini per codacons vallo di diano

Il Codacons Vallo di Diano chiede le dimissioni del sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone dalla carica di Presidente del Comitato dei sindaci del Distretto 72 e di Sergio Annunziata da quella di Presidente della Conferenza dei sindaci dell’Asl Salerno.

“La sopravvivenza del presidio ospedaliero di Polla – ha detto il Responsabile Roberto De Luca- è a grave rischio sia per la classificazione di Pronto Soccorso, sia per la mancanza di medici, più volte denunciata sia per l’attuale anomala manovra di accorpamento delle funzioni di Direttore di Distretto e di Direttore Medico di Presidio Ospedaliero.  Dopo questo ennesimo schiaffo al buon senso, noi chiediamo le dimissioni di Cavallone  per la manifesta incompetenza, da egli stesso espressa nel corso della riunione dello scorso 4 marzo (quella in merito al futuro del reparto di Oculistica n.d.r.) e quelle di Annunziata, in quanto, in base  alla L.R. n. 32/94, non essendo più egli sindaco deve decadere dall’incarico.  Inoltre- aggiunge ancora De Luca – avendo Annunziata espresso parere favorevole all’accorpamento delle funzioni dirigenziali di Distretto e Ospedale riteniamo ancora più valida la nostra richiesta di dimissioni per sottolineare la mancata corrispondenza tra le esigenze del territorio e le valutazioni espresse.”     

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.