Contenuto Principale

Vallo-Polla, vaccini anti-Covid: avviate le somministrazioni.

L’anno finisce con una bella speranza. Sono arrivati i vaccini anti Covid presso gli ospedali di Vallo della Lucania e di Polla. Nel pomeriggio di ieri sono arrivati in un campioncino DhL conservati in un involucro con il ghiaccio secco e un termometro ad attestarne il mantenimento della temperatura necessaria alla conservazione. Subito sono stati poi trasferiti negli appositi frigoriferi presenti nei due presidi ospedalieri. Anche a sud di Salerno a scortare il campioncino ci hanno pensato i carabinieri delle compagnie di Vallo della Lucania e Sala Consilina. Immagini storiche che hanno commosso quanti hanno assistito o le hanno viste in diretta, e che hanno portato speranze nei cuori delle persone, una luce dopo mesi di buio.

Stamattina è poi subito partita la campagna vaccinale al San Luca. La prima a sottoporsi al processo di immunizzazione è stata l’infermiera di Cuccaro Vetere Angela Di Pizzo, una donna assurta già alla cronaca nel marzo scorso perché tra i primi operatori sanitari a risultare positiva al Covid per poi solo pochi giorni dopo risultare negativa, facendo pensare che il suo sia stato un falso positivo. Saranno una 70 ina gli operatori sanitari che verranno vaccinati a Vallo nella giornata di oggi. Sono stati scelti su base volontaria dopo una manifestazione di interesse pubblicata dalla direzione sanitaria. Con ogni probabilità ci si fermerà con le vaccinazioni a Capodanno per poi riprendere già sabato e domenica, visto che il personale c’è per poter proseguire con le operazioni. Si vuole chiudere questa prima fase della campagna, che interesserà solo i sanitari, rapidamente, visto anche che sarà necessario dopo una ventina di giorni inoculare la seconda dose.

A Polla invece la vaccinazione è scattata alle 13.30 di oggi. Il primo a sottoporsi è stato il direttore sanitario del Luigi Curto Luigi Mandia. Sono 25 gli operatori sanitari sottoposi a vaccino in questo giorno. Qui con ogni probabilità si riprenderà lunedì. In totale con queste dose arrivate saranno circa 500 persone a vaccinarsi tutte ruotanti attorno al presidio di Polla.

 

Daria Scarpitta

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.