Contenuto Principale

Covid, aggiornamento casi 27 novembre 2020.

GOLFO DI POLICASTRO

A Sapri nelle ultime ore sono stati registrati 4 nuovi contagi. Tra di essi anche un giovane infermiere in servizio presso il reparto Covid dell’ospedale di Agropoli. Il professionista sta bene. Positivo anche un intero nucleo familiare, con madre, padre e figlio. Il totale dei casi è di 20.

Buone notizie ad Ispani dove tre persone si sono negativizzate, e si scende a quota 6 positivi totali.

A Roccagloriosa sono uscite dalla sorveglianza 4 persone, ma si registrano anche due nuovi casi, non connessi tra loro e non legati a casi precedenti. Il totale è al momento di 10 positivi.

A Torre Orsaia si registra un nuovo caso, è il marito di una donna già positiva e in via di guarigione. L’uomo dunque era già in isolamento. Il totale dei casi è 9.

Alfano torna ad essere Covid free. Anche l’ultima persona contagiata è guarita.

VALLO DI DIANO

A Sanza ancora un caso positivo. Un uomo legato a precedenti contagi. Salgono a 10 i casi nella comunità. L’uomo è in buone condizioni. Si attendono gli esisti di otto tamponi eseguiti dall’Usca che potrebbero certificare la guarigione di alcuni casi.

A Sassano sono i 6 i casi positivi, sale a 35 il numero dei contagi nella cittadina. Il Comune si è attivato per regalare un saturimetro ai nuclei familiari in cui sono presenti casi positivi. Inoltre in paese sono 3 il numero delle persone ricoverate in ospedale.

A Sala Consilina sono 3 i nuovi contagi che fanno salire a 132 il numero complessivo di postivi. Nella città si registra anche un decesso. Si tratta di un uomo di 83 anni, con patologie pregresse. Il decesso è avvenuto all'ospedale di Polla.

A Teggiano si rileva la bella notizia relativa al giovane speaker di Radio Alfa e docente di italiano Pierpaolo Fasano, ricoverato al Loreto Mare di Napoli. Finalmente ha lasciato la terapia sub-intensiva ed è stato trasferito nel reparto di degenza ordinaria.

A Polla sono risultati negativi tutti i 53 tamponi eseguiti su genitori e alunni delle scuole dell’infanzia e delle prime elementari di due istituti cittadini, l’Isoldi e il Santa Teresa del Bambino Gesù.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.