Contenuto Principale

Emergenza Covid. Guarito ultimo contagiato di Buonabitacolo. Guercio: "Ci sono voluti due mesi". I contagi nel Golfo di Policastro.

Il giallo dei tamponi: quanti italiani hanno fatto il test per il  coronavirus?

E’ guarita l’ultima persona contagiata di Buonabitacolo. Ad annunciarlo, dopo l’esecuzione di due tamponi consecutivi risultati negativi, è stato il primo cittadino Giancarlo Guercio, che ha anche sottolineato quanto il Covid sia insidioso. La persona in questione, infatti, aveva contratto il virus ad agosto. “I nuovi 4 casi di agosto - ha scritto in un post su Fb - fanno riflettere sul comportamento del tutto anomalo del virus. Avevamo già avuto contezza, con il contagiato di marzo-aprile, che non sempre il virus si esautora in 14 giorni: i casi di Buonabitacolo hanno dimostrato che sono occorsi quasi due mesi per ritenere superata la malattia. Un  fenomeno che ci spinge a non abbassare la guardia soprattutto in questa fase di ritorno del virus”. Buonabitacolo intanto tira un sospiro di sollievo e torna ad essere Covid Free.

Nelle ultime ore, i casi si sono registrati nell’area del Cratere. A Buccino è risultata positiva un’estetista, e un caso a testa si è registrato anche a Contursi Terme e San Gregorio Magno. Tutti e tre i Comuni con l’aggiunta di quello vicino di Ricigliano, dove però non si sono registrati casi, hanno deciso in via precauzionale la chiusura delle scuole, nel caso di Buccino per 10 giorni.  A Vibonati dovrebbero arrivare forse nella giornata odierna i tamponi eseguiti sui contatti della donna risultata positiva. La scuola dell’infanzia chiusa per precauzione a Villammare potrebbe riaprire i battenti dunque già da domani. L’anziano risultato contagiato dopo un tampone eseguito all’ospedale dove era giunto per problemi cardiaci resta ricoverato al Da Procida di Salerno. Anche a Santa Marina c’è attesa per conoscere l’eventuale diffusione del contagio dopo che un quarantenne di origini napoletane ma che vive a Policastro è risultato positivo. L’uomo sta abbastanza bene. E’ isolato da una decina di giorni, da quando ha accusato dei sintomi influenzali. I tamponi sono stati eseguiti sui familiari e i contatti stretti. E’ tornato invece a casa il dipendente dell’ufficio tecnico del Comune di Sapri ricoverato per Covid. Attende il risultato del doppio tampone per certificare la negativizzazione .La compagna invece è guarita ma resta in isolamento perché nello stesso nucleo familiare.

 

Daria Scarpitta

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.