Contenuto Principale

Sala, team controlli. Conferenza dei sindaci a Padula. Il Presidente Ritorto incontra il Direttore regionale. Allo studio il ricorso saltuario ad un funzionario di Salerno.

Risultati immagini per conferenza sindaci padula team controlli

Il team controlli potrebbe rimanere in piedi presso l’Agenzia delle Entrate di Sala Consilina attraverso la disponibilità di un funzionario dell’ufficio di Salerno a recarsi due o tre volte a settimana presso quello di Sala evitando al servizio di interrompersi. E’ questa una soluzione prospettata dal  Direttore Regionale dell’Agenzia delle Entrate  Giovanna Alessio al Presidente dell’Ordine dei Dottori commercialisti di Sala Consilina Nunzio Ritorto, che lunedì, assieme  al segretario Gennaro De Paola e ai consiglieri Gaetano Romanelli e Anna Mega, ha partecipato  all’incontro richiesto  e che poi successivamente ha comunicato questa eventualità alla conferenza dei sindaci della Comunità montana Vallo di Diano riunita a Padula proprio sulla questione. La soluzione non è stata ancora formalizzata  ma l’Ordine ci tiene a ribadire il proprio impegno  e la ritrovata unità attorno alla battaglia in corso. “Il direttore Alessio ha espresso disponibilità a venire incontro alle esigenze del territorio - ha detto ieri Ritorto - “Nei prossimi giorni dovrebbe esserci un approfondimento su questa tematica e sarà mio compito informare gli iscritti all’ordine sull’eventuale soluzione trovata”. Si accelera visto che il provvedimento di soppressione dovrebbe  diventare operativo dal prossimo 1 febbraio. Nel corso della conferenza dei sindaci, convocata dal presidente Raffaele Accetta e a cui hanno preso parte  i consiglieri provinciali Giovanni Guzzo e Roberto Celano e il presidente dell’associazione imprenditori Vallo di Diano Valentino Di Brizzi, si è deciso intanto di emanare un atto deliberativo come Comunità Montana per ribadire la necessità che l’ufficio resti stabilmente nel Diano, visto anche il ruolo riconosciuto al territorio come area pilota nella strategia delle aree interne per la lotta allo spopolamento.  Accetta ha comunicato che entro sabato convocherà con il consiglio con i sindaci del territorio e anche quelli dell’area del Tanagro. Intanto il sindaco di Sala Consilina Cavallone ha fatto sapere di aver allertato sulla vicenda sia il deputato Pd Piero De Luca che il senatore del M5Stelle Franco Castiello, i quali hanno contattato due sottosegretari. Anche il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca si è impegnato ad affrontare la questione con la Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate.

Daria Scarpitta

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.