Contenuto Principale

Torraca, in arrivo il metano. Aperto il cantiere da 2 milioni di euro.

 

 

 

 

A Sud di Salerno va avanti il mega progetto per la metanizzazione del territorio cilentano. Uno alla volta i comuni si dotano della rete cittadina per la distribuzione del gas . Ieri mattina  ha aperto il cantiere per la costruzione del sistema per l’erogazione del metano nel Comune di Torraca, alla presenza del Sindaco Domenico Bianco. I lavori appena avviati serviranno a realizzare le opere  necessari per servire il  metano in tutto il centro abitato e in alcune aree periferiche del territorio comunale. L ‘opera, da 1.920.000.000 euro, era  attesa da anni dalla piccola comunità . Secondo le previsioni dovrà essere ultimata nel giro di un anno. Appena ultimati i lavori i cittadini potranno procedere alla sottoscrizione dei contratti per allacciarsi alla rete. A servire le condotte di Torraca sarà il punto distribuzione attivo a Vibonati, Comune del basso salernitano che insieme a quello di Sapri, già gode del servizio. “ E’ un progetto importante – ha detto Bianco – perché permette ai cittadini un sostanzioso risparmio e contribuisce ad uno sviluppo economico e sociale del nostro territorio “. Da queste parti l’unico Comune che ha deciso di rimanere fuori dal progetto di metanizzazione è Santa Marina ,anche se il mega progetto prevede la realizzazione di una condotta lungo la statale 18 che attraversa la frazione Policastro. I cittadini di questo paese avranno il metano sotto i piedi ma non potranno usufruirne.

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.