Contenuto Principale

Il Parco del Cilento marchia 60 aziende. Assegnato il sigillo che segnala la qualità del prodotto.

 

 

 

 

Presentate le prime 60 aziende che da oggi possono beneficiare del marco del Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano. Un vero e proprio sigillo che certifica la qualità dei prodotti e la loro appartenenza alla vastissima area protetta. Il marchio è stato pensato dal direttivo presieduto da Tommaso Pellegrino, appositamente per promuovere e sostenere, produzioni, attività e servizi, che puntano a migliorare la qualità ambientale, sociale ed economica delle risorse e dei processi produttivi del Parco. In particolare è stato istituito al fine di salvaguardare il patrimonio tradizionale, le produzioni tipiche e l’artigianato locale, incentivare e qualificare la produzione di beni e servizi con metodi compatibili con le caratteristiche del territorio e con le sue esigenze di conservazione. Il marchio può essere richiesto da aziende agricole e turistiche ma anche da Enti Locali, associazioni e cooperative l’importante è che abbiano i requisiti richiesti da un apposito regolamento. A vagliare le candidature è una apposita commissione che per il momento ha promosso 60 aspiranti. Trattandosi delle prime aziende che beneficeranno del marchio, il conferimento dello stesso è avvenuto con una cerimonia pubblica che ha avuto luogo presso la sede dell’Ente Parco a Vallo della Lucania e alla quale era presente il direttivo. “ L’obiettivo- ha detto il presidente Pellegrino -  è quello di creare nuove opportunità per le nostre aziende , i nostri produttori e i nostri giovani attraverso l’utilizzo e la valorizzazione delle risorse del territorio” . Una mission pienamente condivisa da storici imprenditori presenti alla cerimonia “ rammaricati di non aver mai potuto godere in passato di analoghe iniziative “

 

antonietta nicodemo 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.