Contenuto Principale

Sala, team controlli. Conferenza dei sindaci a Padula. Il Presidente Ritorto incontra il Direttore regionale. Allo studio il ricorso saltuario ad un funzionario di Salerno.

Risultati immagini per conferenza sindaci padula team controlli

Il team controlli potrebbe rimanere in piedi presso l’Agenzia delle Entrate di Sala Consilina attraverso la disponibilità di un funzionario dell’ufficio di Salerno a recarsi due o tre volte a settimana presso quello di Sala evitando al servizio di interrompersi. E’ questa una soluzione prospettata dal  Direttore Regionale dell’Agenzia delle Entrate  Giovanna Alessio al Presidente dell’Ordine dei Dottori commercialisti di Sala Consilina Nunzio Ritorto, che lunedì, assieme  al segretario Gennaro De Paola e ai consiglieri Gaetano Romanelli e Anna Mega, ha partecipato  all’incontro richiesto  e che poi successivamente ha comunicato questa eventualità alla conferenza dei sindaci della Comunità montana Vallo di Diano riunita a Padula proprio sulla questione. La soluzione non è stata ancora formalizzata  ma l’Ordine ci tiene a ribadire il proprio impegno  e la ritrovata unità attorno alla battaglia in corso. “Il direttore Alessio ha espresso disponibilità a venire incontro alle esigenze del territorio - ha detto ieri Ritorto - “Nei prossimi giorni dovrebbe esserci un approfondimento su questa tematica e sarà mio compito informare gli iscritti all’ordine sull’eventuale soluzione trovata”. Si accelera visto che il provvedimento di soppressione dovrebbe  diventare operativo dal prossimo 1 febbraio. Nel corso della conferenza dei sindaci, convocata dal presidente Raffaele Accetta e a cui hanno preso parte  i consiglieri provinciali Giovanni Guzzo e Roberto Celano e il presidente dell’associazione imprenditori Vallo di Diano Valentino Di Brizzi, si è deciso intanto di emanare un atto deliberativo come Comunità Montana per ribadire la necessità che l’ufficio resti stabilmente nel Diano, visto anche il ruolo riconosciuto al territorio come area pilota nella strategia delle aree interne per la lotta allo spopolamento.  Accetta ha comunicato che entro sabato convocherà con il consiglio con i sindaci del territorio e anche quelli dell’area del Tanagro. Intanto il sindaco di Sala Consilina Cavallone ha fatto sapere di aver allertato sulla vicenda sia il deputato Pd Piero De Luca che il senatore del M5Stelle Franco Castiello, i quali hanno contattato due sottosegretari. Anche il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca si è impegnato ad affrontare la questione con la Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate.

Daria Scarpitta

Torre Orsaia, da oggi Liliana Segre è cittadina onoraria. La Senatrice ai giovani : " il futuro è nelle vostre mani " .

 

 

Nel giorno della memoria il Consiglio Comunale di Torre Orsaia ha approvato all’unanimità la delibera che conferisce  la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre per "l’opera di testimonianza della memoria della Shoah, di cui fu vittima, e per l’impegno per i diritti umani e per la battaglia contro l’indifferenza". Nella delibera si rende omaggio all’impegno pubblico della Senatrice a vita ,  che ha continuato in tutti questi anni pubblicamente a esaminare e scandagliare la storia e la contemporaneità promuovendo campagne per i diritti umani e per debellare il razzismo e l’antisemitismo . Il suo esempio di vita diventa, dunque, un riferimento per tutta la comunità di Torre Orsaia nel continuare a difendere la pace, la libertà e la democrazia. “ Nella nostra missione politica di amministratori – ha dichiarato il Sindaco Pietro Vicino - abbiamo il dovere di difendere i valori che sono alla base di ogni società democratica e di tenere viva la memoria di ciò che è avvenuto, per impedire che possa ripetersi”. La speciale seduta del consiglio comunale ha avuto luogo in una sala gremita di giovani, tutti studenti delle scuole del paese.  A loro era rivolto il messaggio contenuto nella lettera inviata dalla Segre in Comune, letta dal Sindaco durante la cerimonia.

 

Interruzione delle trasmissioni. La programmazione di 105 Tv tornerà regolare il 17 gennaio.

Risultati immagini per 105tv

Per lavori di manutenzione degli impianti  mercoledì e giovedì la programmazione di 105 Tv ha subito interruzioni e variazioni. Ci scusiamo per i disagi. Torneremo operativi, con tutte le trasmissioni previste e i telegiornali negli orari tradizionali, venerdì 17 gennaio.

Sapri, mercoledì la visita di Luca Cascone. Inaugurerà il cantiere in piazza Plebiscito e terrà un sopralluogo al porto .

Il presidente della quarta commissione trasporti della regione Campania Luca Cascone mercoledì prossimo 15 gennaio trascorrerà l'intero pomeriggio nella città di Sapri. Intorno alle 15,30 sarà in piazza Plebiscito per inaugurare il cantiere appena aperto per la realizzazione dei " lavori di viabilità e collegamento con le arterie stradali intercomunali connesse alle attività turistiche del lungomare ". Subito dopo la presentazione del progetto Cascone insieme al Sindaco Antonio Gentile raggiungerà il porto per un sopralluogo nei cantieri. Alle 17.30 raggiungerà l'aula consiliare del Comune per partecipare all'incontro pubblico intitolato " opere pubbliche e infrastrutture in previsione per la Città di Sapri ". Per il consigliere regionale sarà l'occasione per illustrare le opere finanziate dalla regione a favore dell'intero Golfo di Policastro.

 

 

Antonietta Nicodemo

Altri articoli...

  1. Commercio, a Sapri con il 2020 chiudono negozi storici. Il presidente di Confesercenti: " la crisi si affronta con l'innovazione " .
  2. Stop alla plastica sulle spiagge campane dall'estate 2020. In vigore la legge regionale. Nuove norme per gli stabilimenti balneari.
  3. Maratona oratoria sulla prescrizione, Lagonegro c'è. A Pagine il Presidente della Camera Penale Bonafine e l'avvocato Giosuè Mazzocca.
  4. Il premier Conte venerdì a Vallo. Ecco il cronoprogramma. Prenderanno la parola i sindaci di Sala e Vallo.
  5. Turismo in Campania. A Salerno la prima conferenza programmatica dei distretti.
  6. Parco del Cilento, lotta agli abusi edilizi. Il direttore Gregorio: " in due anni 60 ordini di abbattimento".
  7. Sicignano-Lagonegro, sopralluogo dei 5Stelle. Catiello: "Opportunità dal Piano straordinario per il Sud". Rocco Panetta: "Unico ostacolo alla riapertura la lobby delle autolinee".
  8. Policastro, cinema chiuso da un mese. Il consigliere Tagliaferri interroga il sindaco su cambio di gestione e improvviso stop. "Quale futuro per la struttura?"
  9. Cilento, metanizzazione al palo. I sindaci sabato diffidano il Governo per i ritardi. Da risolvere anche il nodo Santa Marina per il passaggio della condotta.
  10. Sapri, riqualificazione di Piazza Plebiscito. Aggiudicata la gara. Restano le incertezze dei commercianti dell'area.
  11. Scuole, la campanella suona troppo presto. Anche Vibonati e Agropoli posticipano riapertura al 16 settembre.
  12. Laurito, successo per la Fiera della Maddalena. L'evento tra recupero del passato e ricerca di futuro.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.