Contenuto Principale

Sala, Giornata Nazionale dell'Albero. Riflettori su quelli monumentali. "Troppo pochi i censiti a Salerno"

Risultati immagini per giornata albero camera sala consilina

Sono stati i ragazzi i veri protagonisti della Giornata  Nazionale degli Alberi, celebratasi a Sala Consilina presso l’Istituto Comprensivo G. Camera  grazie alla collaborazione tra l’Osservatorio Europeo del Paesaggio, il Lions Club Sala Consilina-Vallo di Diano e Legambiente. La lezione l’hanno fatta gli alunni della primaria e della scuola secondaria di primo grado che, di fronte al rappresentante di Legambiente  Michele Buonomo e alle altre autorità, hanno proposto video, elaborati e canzoni a tema green mostrando di essere sensibili  e di conoscere le questioni affrontate molto più degli adulti. La giornata organizzata a Sala Consilina, una delle poche segnalate a livello nazionale, è stata anche l’occasione per puntare i riflettori sugli alberi monumentali. “ In tutta la provincia di Salerno - ha denunciato Angelo Paladino presidente dell’Osservatorio europeo del Paesaggio- sono stati censiti solo 18 alberi monumentali. E’ impossibile per una provincia che è tra le più verdi d’Italia e annovera anche il Parco del Cilento.  Questo è dovuto all’inerzia dei sindaci che non rispettano la legge del 2013. A loro spetta presentare le candidature, sono loro a dover fare le delibere. Il punto è che non c’è grandissima attenzione al patrimonio boschivo e iniziative come quella di oggi servono a ribadirlo e a sensibilizzare su questi temi.” Al termine della giornata nello spazio antistante la scuola media sono stati piantumati tre cipressi e un lauro, lì dove in passato erano stati tagliati alcuni alberi.

Daria Scarpitta

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.